Dog carrot biscuits

Chi ha un animale sa quanto sia bello ritornare a casa dopo una giornata di lavoro e vedere quel piccolo peloso amore esplodere di felicità nel vederci, quindi penso sia doveroso ricambiare il loro amore con dei deliziosi biscottini fatti con le nostre manine!! La ricetta che sto per proporvi è piaciuta un sacco al mio cane, ma non è in toto farina del mio sacco anche se io ho fatto delle aggiunte, l’ho trovata in giro nel web e purtroppo non riesco più a trovare la fonte :(.
Ingredienti:

550 g di farina (io ho usato 00, mais, riso)
480 ml di brodo di verdura (aglio, carota, cipolla)
120 ml di olio di girasole
4 cucchiai di prezzemolo
1 cucchiaio di aglio tritato
1 carota

Procedimento:
Mentre prepariamo il brodo con 1 carota, 1 piccolo spicchio d’aglio e 1/2 piccola cipolla, mescoliamo in una ciotola l’olio con aglio tritato e prezzemolo a cui aggiungeremo il brodo e la farina.
Lasciamo raffreddare e aggiungiamo all’impasto la carota del brodo schiacciata e impastiamo sino a quando il tutto non diventerà elastico.
Stendiamo l’impasto con il mattarello, facendo in modo non sia troppo sottile, e date la forma che desiderate con gli stampini, io ho usate la forma di pera. A questo punto facciamo cuocere i biscotti in forno su una teglia foderata con carta oleata per circa 1 ora a 180°, entrambi i lati devono essere belli dorati. Una volta raffreddati non resta che lasciarli provare ai nostri amici pelosi, che parola mia gradiranno davvero tanto!!… A tal proposito vi presento Nanà :).

  1. ma che bella Nanà!! occhioni dolcissimi!! Brava bellissima idea e nonostante io sia “gatta” mi viene voglia di mangiarne uno!! 🙂

  2. il prezzemolo è tossico per i cani come per i gatti..

  3. li farò per la mia cuccioletta!ne sarà felicissima..adora le carote!so però che i cani dovrebbero evitatere l’amido e anche la cipolla,a causa dello zolfo contenuto!cmq proverò a rifarli!ogni tanto dovremmo pensare ai nostri amici animali 😀 bellissima ricetta!bravaaaa

  4. Bauuu!! Ma sono buoni anche per gli umani!! 😀

  5. Visto e considerato che ho chiesto al mio veterinario prima d cimentarmi in queste leccornie, perché anche io come voi avevo dei dubbi, lo stesso mi ha assolutamente rassicurata poiché la cipolla, l’aglio, gli amidi e il prezzemolo sono pericolosi se ingeriti in certe quantità e non è questo il caso.
    Considerate che gli ingredienti sono distribuiti per circa 1 kg di impasto e i nostri cani mangeranno massimo 5 biscottini giornalieri, la mia ne mangia 1 o 2 a colazione.
    Oltretutto, per chi nn lo sapesse, il prezzemolo se ingerito in grosse quantità è velenoso per l’uomo, lo stesso vale per la noce moscata che ha effetti allucinogeni oltre che lassativi e potrebbe essere parecchio pericolosa. Ma parliamo di quantità esagerate!!

  6. per i gatti non mi pronuncio perché non ne possiedo e non mi sono mai informata 🙂

  7. grazie per le delucidazioni!!allora mi cimento subitoooo!!

  8. ciao,
    ottima ricetta! ricorda solo che la cipolla per i cani è tossica e che è meglio usare farine integrali che sono più digeribili per loro.

  9. Ciao Crispina, a me il veterinario ha vietato TASSATIVAMENTE di dare aglio e cipolla al mio cane!! Contengono un enzima che ostacola la coagulazione del sangue, e possono causare anemia. copio e incollo dal sito http://www.clinicaveterinariaairone.it/norme-e-consigli/consigli-utili/15-intossicazioni-e-avvelenamenti-comuni-nel-cane-e-nel-gatto.html : “-CIPOLLA E AGLIO: cipolle crude, cotte o liofilizzate e aglio, somministrati sottoforma di avanzi di cibo, possono dare emolisi ( distruzione dei globuli rossi) con grave anemia entro 5 giorni. Quest’ intossicazione si presenta più facilmente nel cane e sembra esistere una sensibilità che varia da soggetto a soggetto.” Io avevo l’abitudine di dare al mio cane un po’ di minestrone, ma me lo ha vietato. Quando ho dovuto operare Leo, è stato necessario sottoporlo ad una cura di dieci giorni per ovviare a questo problema, causato appunto probabilmente dall’ingestione (a piccole dosi e non assidua) di aglio e cipolla. Quindi Consiglierei di usare altre verdure, che i nostri amici ne vanno ghiotti lo stesso! 🙂

  10. Ciao Sfisi grazie per il tuo contributo :), purtroppo su certi argomenti c’è molta confusione.
    Io non sono un veterinario e come te mi affido a quel che il mio mi consiglia e, ripeto che “mi assolutamente rassicurata poiché la cipolla, l’aglio, gli amidi e il prezzemolo sono pericolosi se ingeriti in certe quantità e non è questo il caso”.
    Spesso è difficile capire a chi dare retta perché gli stessi dottori hanno pareri molto discordanti sugli stessi argomenti.
    Lo stesso problema L’ho riscontrato per la scelta dell’alimentazione per i nostri amici pelosi, ero indecisa se optare sulla cucina casalinga, ovviamente bilanciata, o le crocchette e i veterinari a cui ho chiesto il parere si sono spaccati a metà, da chi idolatrava le crocchette e diceva che la cucina casalinga poteva essere dannosa a chi, al contrario, osannava la cucina casalinga e disprezzava il cibo confezionato…e con molta confusione ho scelto le crocchette! scusate, sono uscita fuori tema… ritornando su questi biscottini, i miei cagnetti li hanno mangiati e non hanno avuto alcun problema, dico solo che chi vuole stare tranquillo “non deve dare ai cani ne cipolla ne aglio”, io continuerò ad usare questa ricetta, il quale brodo può essere modificato utilizzando altre verdure.
    Un saluto. Cri

  11. L’aglio e la cipolla sono cibi tossici per i cani

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti