Cuore a scacchi

Che c’è di meglio di una partita a scacchi come rappresentazione dell’amore? 🙂
Scherzi a parte dedico la torta a chi ama…. il mondo e a chi compie gli anni in gennaio!!

Ingredienti per le tre torte:
gr 300 farina 0
gr 250 farina di kamut
gr 360 zucchero di canna
gr 170 olio evo
gr 40 di cremor tartaro (in ogni bustina ce ne sono 17gr)
gr 350 latte di soia alla vaniglia
2 e mezzo limoni (scorza e succo)
2 Cucchiai abbondanti di cacao in polvere (commercio equo solidale che ha più amore)
una punta di cucchiaino di curcuma
burro i soia e farina per imburrare gli stampi
2 sac à poche a piacare (si possono anche autocostruire)
stampo magico che vedrete nelle foto a seguire

Ingredienti per la farcitura:
2 tavolette di cioccolato
1 Cucchiaio di burro di soia
zucchero a velo per il cuore
crema bianca un po’ soda a cui aggiungere poi una parte di cioccolato fuso
sac à poche.

Procedimento:
setacciate tutte le farine e il cremor tartaro in una capiente ciotola, unite scorza dei limoni, zucchero, latte di soia, olio evo e il succo dei limomi.
Con l’aiuto del frullatore a immersione frullate il tutto per ottenere un impasto fluido e senza grumi. Dividetelo a metà: in una inserite la curcuma e nell’altra il cacao, così ne avrete ottenuti due, di cui uno chiaro e uno scuro. A questo punto viene il bello: prendete i tre stampi magici

e con l’aiuto delle sac à poche riempiteli negli spazi alternando un cerchio di impasto chiaro (con la curcuma) e uno scuro (con il cacao).

Quindi diciamo che lo stampo A sarà della stessa sequenza dello stampo C e lo stampo B contrario, ovvero A e C avranno il cacao nel cerchio esterno e centrale e nel medio l’impasto con la curcuma e C avrà l’impasto con la curcuma all’esterno e al centro , nel cerchio medio quello con il cacao. E’ più difficile scriverlo che farlo. Riempiti i tre stampi cuoceteli al forno già in temperatura per 20 nimuti a 180° (non vi preoccupate se potete cuocere una torta alla volta, viene tutto bene lo stesso…ci vuole solo un po’ più di tempo).
Lasciate raffreddare bene e procedete: sotto mettete una delle due torte uguali e ricopritela con cioccolato fuso (insieme al burro).

Mettete sopra la seconda torta che è quella diversa dalle altre due e di nuovo spalmate cioccolato fuso; per ultima appoggiate  la torta uguale alla prima messa sotto e coprite con cioccolato fuso.

Completata l’opera di farcitura e copertura con cioccolato fuso, usate il rimanente per inserirlo dentro alla crema bianca raffreddata (amido o fecola con farina, latte di soia e zucchero) e con l’uso del frullatore a immersione rendetela più omogenea possibile. Ora con l’uso della sac à poche divertitevi a decorare a vostro piacere!!! 🙂

Il punto:
Ecco la motivazione del mio acquisto….. 🙂

…..l’interno viene a scacchi!!!! 🙂 Bellino èh!?
Lo stampo “magico” l’ho acquistato in un negozio di soli articoli per dolci (da svenimento) ed è corredato da ricetta no vegan, così ho trasformato il tutto e ho cercato di capire di quanto impasto avessi bisogno visto che molto finisce disperso fra sac à poche ecc. Ce l’ho in casa dalla fine di novembre e non mi prendevo mai il tempo, così ieri sera presa da astinenza culinaria mi sono cimentata. Inoltre, avevo promesso la torta per chi compiva gli anni in dicembre ma….aihmè il tempo è tiranno, così in questa unica ricetta ho messo le mie dediche e saluti! 🙂  Avevo troppa voglia di cucinare e di mettermi in contatto con voi tutte e tutti di VB.! 🙂 E’ anche un modo per salutare tutti i nuovi vegan chef e chi festeggerà tutti i giorni l’amore per il mondo! 🙂

Buona vita a tutte e tutti!

  1. non ci credo! Favolosa! Gli scacchi son dentro! Geniale! Un bacio e complimenti cara, salutami la Romagna con tanto tanto amore! Evviva l’amore vero!

    Reply
  2. FANTASMAGORICA!!! 😯 Sei un genio!!!

    Reply
  3. è bellissima, davvero bellissima!!!!! ) che idea geniale…è una torta strepitosa, giuro che se la avessi davanti adesso non so se ne lascerei un pezzetto!

    Reply
  4. Mo, ma sei il genio della fantasia e della creatività! Il genio del bene!!!! Ma che idea meravigliosa! Non ho capito niente del procedimento ingegneristico… 😳 😳 😳 perchè sono poco intuitiva ma il risultato è strepitoso! Grazie per la dedica (rivolta a chi ama il mondo) e complimenti per la bravura!
    Ma non hai occasione di capitare a Milano? Sentiamoci in privato….. Vorrei organizzare (per marzo…)
    Baci 🙂

    Reply
  5. Mo….che bontà! Solo a guardare avrò preso 5 Kg …e pensare che volevo dedicarmi un pò al crudismo:-( Sei fantastica! Il robo per fare le torte così lo voglio anch’io!!!!

    Reply
  6. Grazie a voi!
    @Acquaviva: quando la vedrò, la romagna, te la saluterò…siamo sommersi dalla nebbia (Imola compresa)da due settimane!! 🙂
    Chissà se prima o poi ci incontreremo….magari in romagna!
    @Mignao: mica io sono un genio…magari!…è questione di geometrie. Chi ha inventato lo stampo ha ben presente! 🙂
    @Ambrosia: pensa che abbiamo fatto il “varo della torta” stanotte alle 01.30 appena finita e ora ce n’è rimasta poco meno della metà….indovina chi se l’è mangiata? :))
    @Titti: il procedimento in sè non è molto complesso fidati basta capire la geometria e il gioco è fatto. Milano per noi….che stiamo in fondo alla campagna….(Giuliano dice che tu capisci…la musica) è troppo città e se possiamo evitarla ne siamo contenti 🙂 Per ora i miei weekend fino a maggio sono impegnati ma….non si sa mai! :))Appena possibile ti scrivo in privato. Saluta Seb!

    Reply
  7. Fantasmagoricaaaaaaaaa… mi Inchino davanti al Tuo Cospettooo….!!! Gli auguri sono Stupendi Contraccambio Tantissimo… !!! Stase me la Sogno … Grazieeeeeeeeeeeeeeee Baciottoliiiiiiiiii

    Reply
  8. Genova per noi di Paolo Conte! Grande citazione, da intenditori! Io e Seb ci inchiniamo!!!!!
    🙂
    Maggio, ok!!!! dai dai!!!! Organizzo…

    Reply
  9. @Violetta: il robo per fare le torte costa e non poco, si può autocostruire, ma se tu abitassi vicino te lo presterei volentieri….non vale la pena spendere così tanto per uno stampo…peccato di gola e sfizio! :)Certo che se guardi alla torta e pensi al crudismo…emh emh! :)) Vai di crudismo che è di sicuro meglio….per corpo,mente e anima!
    @Flavia: se te la sogni è il caso i augurarti sogni di cioccolata più che d’oro!? :)) Bacet!

    Reply
  10. Mo! Viva il crudismo!!!…Ma una fettina di torta piccola, piccola la mangerei volentieri!!!

    Reply
  11. crudo si,ma questa torta meravigliosa con cuore centrale è meravigliosa!

    Reply
  12. Favolosa!!!! voglio anch’io lo stampo magico…. devo trovarlo. Sei stata bravissima, la decorazione finale è un’opera d’arte, una torta fantastica, buonissima, adatta a un super compleanno!!!! Bravissima, noooooo… di più 🙂

    Reply
  13. Morena ferrari robbiani 20 Gennaio 2011, 08:19

    genialeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee…davvero fantastica questa ideaaaaa….credo che …la rubacchiero per il compleanno di mio figlio a febbraio …grazieeeeee

    Reply
  14. wow!!!!
    bellissima!
    geniale questo attrezzo magico comprato in un negozio di soli articoli per dolci (sbav)!!

    Reply
  15. Un capolavoro, complimentissimi!!

    Reply
  16. Hai fatto un lavoro di alta pasticceria, bravissima!!! 🙂

    Reply
  17. noooo..è fantastica!!!!che bellaaa..e dove l’hai torvato questo aggeggio ingegnoso???e poi chissà che buona!!complimenti veramente..questo dolce è proprio d’alta pasticceria!!!!! 🙂

    Reply
  18. E’ un capolavoro di alta pasticceria! Bravissima

    Reply
  19. l’abbinamento cioccolato e curcuma non l’ho mai provato..e tantomeno a scacchi!! Devo provarla assoultamente questa, magari facendo la torta marmorizzata visto che mi manca lo stampo magico..:( grazie di questa ricetta! anche perchè ho visto che hai usato l’olio evo..:)

    Reply
  20. Che torta stupenda.. L’attrezzo è davvero magico..
    Grazie per questa amorevole torta golosa golosa 🙂

    Reply
  21. mi inchino a questa torta ad effetto spettacolare!! complimenti e grazie x averla condivisa con tutti noi!!

    Reply
  22. Che bella Mo, complimenti perchè sei stata davvero brava.

    Reply
  23. mamma mia ma è bellissima e sicuramente di una botà infinita…. cavoli…. 🙁 una fettina???? 😀
    complimenti per la resa e per la voglia e la pazienza
    e grazie per gli auguri … io sono super innamorata … e sono nuova… perciò me li prendo tutti tutti…. 😀

    Reply
  24. Bellissima torta, un capolavoro! E grazie per la dedica, ho compiuto gli anni a gennaio quindi questa torta è anche per me 🙂
    Cercherò l’attrezzo magico…!

    Reply
  25. Sublime sublimante! Mitica e ottima presentazione!

    Reply
  26. Fantastica! Complimenti! Il “truc” é utilissimo! Puoi farci anche delle torte salate! Bell’acquisto: visto che costa usalo spesso! 😉

    Reply
  27. Ma questa è un’opera d’arte!! Geniale e golosissima! Dovremo andare a caccia dei magici attrezzi!! 😀

    Reply
  28. E’ bellissima..avevo visto gli stampi sul web e mi sembrava complicatissimo, ora con le tue foto ha tutt’altro aspetto! Bravissima! Divertente anche l’intro..sembra che tu sia venuta a spiare stamattina la mia discussione col Profe ah ah Un abbraccione

    Reply
  29. Non ho parole!è meravigliosa!

    Reply
  30. Oh Mamma….da non crederci….troppo troppo troppo bella!
    …e deve essere anche buonissima…:-P

    Che sorpresa l’interno!!

    Reply
  31. Mammina santa…che golosità goduriosa!!! ma allora è anche dedicata a me,sono di gennaio…slurp,allora fetta doppia!!! complimenti,io la copio ma mi sa che mica riesco a farla!!!
    Una domanda a chi sa rispondermi,dove lo trovo il cremortartaro!!??

    Reply
  32. Complimenti, per la torta, chissà quant’è goduriosa, e anche per lo stampo a scacchi 🙂

    Reply
  33. MI SCUSO FIN DA ORA SE IMENTICO QUALCHE RISPOSTA MA SIETE TANTI E IO MI PERDO! 🙂
    GRAZIE A TUTTE E TUTTI VOI PER IL SOSTEGNO CON COMPLIMENTI CHE DAVVERO, CREDETEMI, SE LI MERITA TUTTI LO STAMPO!
    PER CHI VORREBBE LO STAMPO MAGICO: sulla confezione ho trovato un sito http://www.decora.it magari se non è quello giusto dite qualcosa che faccio ricerche. Ora che l’ho usato vi dico che con un po’ di pazienza si può autocostruire. L’arcano sta nell’aggeggio in plastica bianca che permette di tenere separati i cerchi chiari e scuri mentre si prepara e si può riprodurre con i cartoncini che usano in pasticceria da mettere sopra ai cabaret dei mignon per non farli appiccicare alla carta di confazionamento. per un’ altra torta la mia pasticcera mi aveva consigliato di rivestirli di carta forno e comporre lo stampo.
    @Pandina78 e Ziagreys:Buon Compleanno doppio per voi e fetta doppia! anche io li ho compiuti in gennaio (il 16):) non so se nel sito che ho dato ci sia lo stampo ma se non lo trovate dite qualcosa che faccio ricerche 🙂
    @Pizza pie: che voglia di vederti che ho!…ci sei a Camaiore? (non ho guardato). Quando hai postato la tua fantastica torta con il cuore morbido avevo già in casa l’attrezzo che fa torte a scacchi e ne ho lasciato in negozio uno che fa torte con l’interno a forma i cuore!! :)) …..se avessi più tempo per divertirmi in cucina!! l’idea del salato mi ha stimolato….chissà!.. Baci a te Lorenzo e la piccola!
    @Felicia:se sei a Camaiore e lo vuoi vedere dì qualcosa che te lo porto in visione (neanche fosse un opera d’arte) ma son sicura che tu riesci ad autocostruirtelo con quelle manine fatate per la cucina! :))
    @Ziagreys: il cremor tartaro lo trovi in negozi bio ed erboristerie, a volte anche in supermercati ben forniti…io ne ho trovato anche in buste da 150gr…più economico elle singole da 17gr…e si butta via meno spazzatura 🙂
    @Lisi: che bello che tu sia super innamorata….mi mette gioia!una fettina?….èh, sì èh! 🙂
    @Mirko: inovina chi ha beneficiato della torta? :))….?’sti maschi golosi! 🙂
    @Neofrieda79: sì, sì…ero proprio lì ad origliare te e il prof! :)) Salutalo!
    @OrientalAngel: è sempre un piacere condividere la passione per la cucina con tutte e tutti voi!! :))
    @Luciaca: detto con il tuo sorriso, vale doppio! 🙂 grazie!

    Reply
  34. Bravissima,troppo bella

    Reply
  35. Senti Mo, sei bravissima!!!!!!! Ma la torta in questione vale solo per il moroso o anche per i compagni di veg-ricette???? 😉

    Reply
  36. Bellissima MO!!! mandamene una già fatta che io non ho il “cosino”??? 😀

    Reply
  37. Ho lo stomaco a scacchi!Che meraviglia!!Complimenti Mo’ questo cuore é proprio speciale!Un abbraccio!!!

    Reply
  38. Ma lo sai che gli scacchi (e la dama) sono i miei giochi preferiti???? 😛

    Peccato però che perdo sempre quando gioco a scacchi 🙁 …nel fare le mosse vado completamente nel pallone e l’avversario se magna tutte le mie pedine O__O 🙁

    La torta è magnifica!!!! *__* …proprio come tutto il post 😉

    Complimentissimi Monica 😛

    Reply
  39. E’ davvero splendida! Complimenti.. e che invidia per lo stampo! 🙂
    Credo sia buonissima.. BRAVISSIMA!!!

    Reply
  40. Grazie a tutte e tutti voi!!!
    Fra lo stomaco a scacchi di Suso e il cosino di Iredezu son qua che mi scompiscio alle risate!! lol

    Reply
  41. decora.it è fantastico! Mi sento come Pinocchio nel paese dei balocchi… grazie!

    Reply
  42. Sono rimasta senza parole. Santa Polenta. Bravissima.

    Reply
  43. @Acquaviva: hai ragione, ci sono andata ora è una meraviglia….fin troppo! :))
    @Xuxa: grazie ma credimi è più difficile da raccontare che da fare. Ora scappo in cucina che ne faccio una uguale ma con iverse farciture….per i decori…chissà che mi viene stavolta! :))

    Reply
  44. Certo che questa è proprio alta pasticceria!! Complimenti 😀

    Reply
  45. Bellissimissima!!!!Buonissimissima!!!!!

    Reply
  46. oh, santo pentolino di terracotta! *___*

    Reply
  47. Ciao, questa mi era sfuggita, lo stampo della Wilton ce l’ho pure io (ho avuto la fortuna di farmelo portare dagli USA da un amico e quindi l’ho pagato poco, qui da noi costa un capitale), quindi domani si pasticcia!!!! Grazie per la ricetta.

    PS: ci siamo conosciute al Veganfest di Camaiore, ero seduta vicino a te al laboratorio del pane. Un grosso abbraccio dal Trentino!

    Reply
  48. ciao, io ho lo stampo wilton in cui all’interno viene il cuore ma NON SO COME USARLO!sono due stampi, ho provato mille volte ma nulla…tu mi puoi aiuare?grazie

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti