Crostata con crema veloce vegan

Crostata con crema veloce vegan una preparazione della Pastry Chef Enza Arena docente della Veganok Academy. Una crostata a prova di onnivori e di facile preparazione…

La crostata con crema veloce vegan, si sa, è uno dei dolci che piacciono moltissimo sia ai grandi che ai piccini, perchè la friabilità della frolla e la morbidezza della crema rendono golosissima questa preparazione. Oltre ad essere semplice negli ingredienti la rendiamo anche velocissima grazie alla crema pasticcera Alpi, una crema morbida e vellutata, senza latte e uova, che si prepara in un attimo senza cottura.

Si, hai capito bene! Non serve cottura per realizzare la crema di questa crostata perchè basterà aggiungere un liquido alla preparazione in polvere, mescolare con una frusta ed il gioco è fatto!

Io l’ho trovata fantastica e molto versatile, soprattutto quando arrivano ospiti all’ultimo momento e non sai cosa preparare.

La crostata con crema veloce vegan è perfetta a colazione, merenda ma soprattutto come dessert da fine pasto, perchè leggero ma ricco di gusto e semplicità. Provatela con frutta fresca di stagione, avrai solo l’imbarazzo della scelta.

Crostata con crema veloce vegan

Ingredienti per la frolla per tortiera da 20 cm

330 g di farina di grano tenero tipo 1
130 g di zucchero di canna chiaro o mascobato
160 g di burro vegetale morbido
Curcuma per colorare
75 g circa di bevanda di soia senza zuccheri aggiunti
Scorza di limone grattugiata
Un pizzico di sale

Ingredienti per la farcitura

Crema pasticcera istantanea Alpi
Frutta fresca di stagione
Granella di frutta a guscio
Procedimento per la frolla

Procedimento:
Unisci in una planetaria con lo strumento a foglia, il burro vegetale con lo zucchero e la scorza di limone oppure impasta con le mani. Unisci la bevanda di soia poco per volta, fino al suo completo assorbimento, il sale e per ultimo la farina setacciata. Impasta per pochi minuti e riponi la frolla in frigo avvolta da carta forno e pellicola alimentare.

Lascia rassodare la frolla in frigo almeno 2 ore o meglio ancora una notte intera.

Nel frattempo prepara la crema pasticcera Alpi secondo le istruzioni riportate in etichetta. Potrai sostituire il liquido previsto con bevanda di soia o altra vegetale. Lascia in frigo fino al momento di farcire la crostata.

Preriscalda il forno a 170°C. Stendi la frolla nella tortiera, bucherella il fondo con una forchetta, ed inforna fino a quando sarà dorata in superficie.

Appena la crostata sarà pronta e fredda farcisci al momento di servire, con la crema pasticcera Alpi e decora la superficie con frutta di stagione fresca e granella di frutta secca.

  1. Enza questa la proverò sicuramente in occasione del mio onomastico

  2. Ho avuto la fortuna di assaggiare più volte la pasta frolla della chef Enza Arena… un vero capolavoro di equilibrio tra gusto e friabilità…
    Grande Enza!
    🙂

  3. Che bella e mi immagino il gusto!!! Ci provo 🙂

  4. Fantastico Francesco! Fammi sapere cosa ne pensi 🙂

  5. Grazie Sauro! E’ un piacere per me che tu abbia assaggiato i mie frollini 🙂

  6. Different, ti garantisco che è davvero deliziosa 😋

  7. Wow, le crostate di frutta sono le mie preferite, non posso certo lasciarmi sfuggire questa delizia! 😋

  8. Deliziosa. Semplicemente…
    D E L I Z I O S A !!! 😊😀😆

  9. Ma che meraviglia come sempre !
    Artista dolce !❤️

  10. Grazie Laura, Lali e Renata! Spero che questa crostata possa essere nelle vostre tavole presto ❤️😘

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti