crostata al cioccolato – my version

che bello!!Sabato mi ci sono messa veramente…non credevo di riuscire a poter respirare  e tirare il fiato, così da rilassarmi….qualche hanno fa, non avrei mai pensato di poter dire  … “mi rilasso un po’ cucinando… 🙂 ”

30082009292

per l’ispirazione devo dire grazie a TECLA e anche ad ELETTRA…infatti mi scusa già con Tecla..in pratica, ho presentato un doppione della tua 🙂

ovviamente la foto è brutta..Nulla a che vedere con la super foto di elettra) ma ho la giustificazione questa volta..mi sono girata un secondo, per cercare lo zucchero a veo..e gia stavano affettando…(ovviamente tutti onniv.) hihi… e quindi in fretta e furia..questo è il massimo ottenuto..

in pratica ho fatto un po’ un “paciugo”..ma è venuta portentosa!!

INGREDIENTI

partendo dalla pasta frolla leggera leggera di Tubalkain:

100 grammi di farina 00

50 grammi farina integrale

50 grammi di zucchero di canna

40 grammi di olio di mais

60 grammi di acqua calda

1 cucchiaio di sciroppo d acero

1 cucchiaino di lievito per dolci

e ora..la crema al cacao

3 cucchiai di cacao amaro

20 grammi di maizena

30 gr di fecola di patate

10 gr di farina 00

60 gr di cioccolato fond 70%

500ml latte di riso

60 grammi di tofu naturale sbollentato

zucchero di canna a seconda dei gusti

mezz cucchiaino di agar agar

PROCEDIMENTO

per prima cosa ho preparato la frolla, l’ho stesa su una padella con carta da forno e messa in forno a 180 gradi per 15 minuti e poi tolta e lasciata raffreddare. Intanto in una padella ho mischiato le farine e il cacao, e ho aggiunto poco per volta il latte, poi, ho messo sul fuoco, ho aggiunto tutto il resto, e ho continuato a mescolare con la frusta….appena s’è addensato ho messo il tutto sulla base, lasciato freddare e poi in frigo!!

30082009293

PS..i grumettini sono bruttissimi ma è il tofu..tritato male..ma dava quel che di goccia dicioccolato sotto i denti :-))

e i segnacci..sono della pellicola……consegna a domocilio in macchina.. :-((

lo so sono un disastro!!!


Sostieni anche tu la libera informazione!

Scegli per i tuoi acquisti prodotti certificati VEGANOK e invita i tuoi conoscenti a fare lo stesso.
Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Per conoscere meglio VEGANOK, scarica qui il nostro rapporto di impatto Etico.
Renata Balducci, presidente Associazione Vegani Italiani
  1. Ohhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh…svengo!!!!!!!!!!!

    Reply
  2. Macchè disastro, è un portento!

    Reply
  3. Ragazze (tecla..elettra e chiaretta) siete le regine della crostata!!!Però siete anche un pò cattivelle perchè vedere queste foto senza poter mangiare una fetta…è un dolore enorme!! voglo una fettaaaaaaaa!!!! 🙂

    Reply
  4. Meraviglia, complimenti

    Reply
  5. E ma allora dillo che anche tu sei una golosona cioccolatosa 🙂

    Reply
  6. anche a me la pellicola ha lasciato qualche segno, infatti la foto l’ho fatta prima 😉
    ma il gusto di tofu si sentiva ? perché una volta l’ho fatta col tofu ed era buona però non mi convinceva tanto…
    comunque se continuate a postare crostate mi viene voglia di rifarla ragazze….

    Reply
  7. basta, oggi la faccio..è una tortura vedere ste foto 🙂 cmq le bozze provocate dal tofu sono carine, sembrano noccioline intere ricoperte dal cioccolato.. 🙂

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti