Croccanti di lupino allo zenzero


Un piatto veloce e buono!

Anche questo è stato molto gradito per l’abbinamento dei diversi sapori e consistenze, ben riuscito 🙂
Ingredienti per 2 persone:
2 fette di bistecche di lupino (potete anche utilizzare il seitan o il muscolo di grano)
8-10 pomodorini
trito fresco di prezzemolo, basilico e zenzero
pan grattato
semi di sesamo
farina
olio
sale
Procedimento:
Tagliate le fette di lupino in bastoncini. Preparate una pastella con acqua e farina, passatevi i bastoncini di lupino e impanateli nel pangrattato misto ai semi di sesamo. Rosolateli in poco olio fino a farli diventare croccanti e metteteli da parte.
Tagliate a dadini i pomodorini, conditeli con olio, sale, prezzemolo, basilico, zenzero fresco grattugiato. Fate saltare il tutto in padella per qualche minuto, solo per amalgamare meglio i sapori e rendere più morbido il pomodoro in modo che contrasti con la croccantezza dei bastoncini di lupino. Disponete sul piatto i pomodorini e adagiatevi sopra i croccanti di lupino.
Sono buonissimi 😉

Una variante:
Potete ridurre i croccanti di lupino in piccoli tocchetti, rimetterli insieme ai pomodorini appena saltati e sfumarli con poco vino bianco e poi condirci la pasta 🙂

Oppure… servirli cosparsi con un trito di anacardi e pinoli,
buonissimi!

  1. Bè semplice piatto, ma di sicuro buonissimo… Croccante fuori, ma morbido dentro!!! Come te… Corazzata fuori, per proteggerti, ma morbida, dolce e sensibile.. DENTRO!!
    Brava come sempre Conci.. Le foto, rendono davvero la bontà dei tuoi piatti strepitosi!!

  2. Stupendipity! Eccezzionale!

  3. faccio una cosa simile col seitan 🙂 devono essere buonissimi anche questi, brava come sempre conci

  4. Oltre le righe…!!!

  5. ohh mamma, svengo!

  6. Allora inizio dal piatto sotto o da quello sopra???? Dilemma, va be tanto come dice Teo nello stomaco si mischia tutto 😛

  7. splendore assoluto (foto-ricette-concita) 😛

  8. Sei instancabile, bravissima e fantasiosa come sempre! Brava!

  9. Che meraviglia! Con il tuo tocco trasformi la pietanza più semplice in spettacolo!
    😉

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti