Crema di limoncello vegan

Anni fa avevo fatto questa crema di limoni ed era stata molto apprezzata dai vari ospiti che avevano avuto la fortuna di assaggiarla 🙂 Visti i limoni portati dalla Sicilia mi è tornata alla mente e ho deciso di provare a fare la versione naturalmente vegan… eccezzzionale 🙂

Ingredienti:

6 limoni naturalmente bio
1 l di alcool puro
1 l di latte di soia
1 kg di zucchero (ho usato quello di canna)
1/2 l di acqua
375 ml di panna di soia (quella che di solito si monta)

Procedimento:
Con un pelapatate sbucciate i limoni, facendo attenzione a togliere solo la parte gialla, munitevi di un bottiglione dove metterete a macerare le bucce con l’alcool per 8 giorni. L’ottavo giorno mettete in una pentola il latte, lo zucchero e l’acqua, portate il tutto ad ebollizione per 3 minuti, fate attenzione perchè straborda facilmente; fate raffreddare ed unite l’alcool filtrato e la panna. Sbattete il tutto con una frusta per qualche minuto. Imbottigliate e mettete nel freezer, avrete una cremina veramente eccezionale; tenuta in freezer non avrete probleni di conservazione.  Io ho raddoppiato le dosi e ho ottenuto circa 5 litri di crema, che verrà naturalmente anche regalata 🙂

  1. mmmmmmmmmmmmm che buona!!!!!!

  2. bellissima idea!!!!!

  3. che bella ricetta Chicchina! complimenti!

  4. Grazie Paoletta, ho visto ieri che mi hai cercato l’altra sera, mi dispiace di non esserci stata 🙁 Oggi pomeriggio vista la bella giornata faccio un po’ di lavoretti nell’orto, comincio a seminare nei vasetti i pomodori, seminare il prezzemolo in serra…..insomma un po’ di cose…..stasera poi botta di vita con amiche 🙂 Perchè non mi dici tu quando poterci sentire così mi faccio trovare? Intanto buona giornata e buon lavoro 🙂 Un abbraccio

  5. Mia mamma d’estate quando torna da Caserta, dove abita mia zia, porta sempre una bella cassettina di limoni del suo giardino e ci fa un buonissimo limoncello, la prossima volta le proporrò questa variazione molto interessante !
    Ciao Chicca 😉 ,
    Ele.

  6. Provala Ele, ne ho già regalate 2 bottiglie ed è piaciuta molto e nessuno mi ha chiesto che tipo di latte e panna ho usato 🙂

  7. Lo proverò.. anche per aver qualcosa da offrire ogni tanto..
    Io sono appassionata di vini… ma non teniamo liquori in casa… a parte.. Moscato e Passito…e Porto..
    Questa tua ricetta mi invoglia.. come tutte le tue ricette..
    🙂

  8. P.S. @ Chicca: adoperiamo anche lo stesso latte….
    !!!

  9. Anche noi non siamo bevitori, si beve vino quando si è in compagnia, e lo stesso vale per i liquori….pensa che ho delle bottiglie acquistate quando ci siam sposati quasi 21 anni fa, ma questa crema devo dire che un dito di tanto in tanto piace molto anche a me! Provala e fammi sapere 🙂

  10. ma la panna non si separa dall’alcool???

    ed un po di succo di limone non cista bene??

  11. Ciao Anonimo ti basta agitare la bottiglia prima di versare nei bicchieri…..per quanto riguarda il succo di limone non serve proprio perchè le bucce conferiscono già un aroma molto intenso di limone 🙂 Ciao

  12. io la facevo senza panna (solo latte di soia), solo che tenendola in freezer si congelava in parte..
    così si può tenere in freezer senza problemi?

  13. fatto!!! veramente ottimo!! io l’ho messo in bottiglie piccole da un quarto di litro così quando lo scongelo posso consumarlo tutto senza doverlo ricongelare. complimenti Chicca!

  14. Sono contenta che ti piaccia Silvia, io ti consiglio di lasciarlo in freezer tanto non si congela, l’alcool non si congela, pensa che io ne ho ancora una bottiglia, l’ho praticamente regalato tutto, noi beviamo rarissimamente alcolici 🙂

  15. A gennaio 2009 tu pubblicavi queste delizie e io non ero ancora iscritta al VB! Questa finisce in un bel pdf nella cartellina “ricette da fare”… magari fra un bel po’ ma… sarà fatta! Con i limoni sorrentini di Francesco! 😉

  16. Devi farla assolutamente se ti piaciono queste cose 🙂

  17. Chicchina, mi sono portata nella casetta nuova la bottiglia di questa crema che mi hai regalato l’ultima volta che ci siamo viste e me ne sono appena bevuta un mezzo bicchierino.. (Hic !) Mmmmmmmmmmmmmh, che buona che è, la sto stra-centellinando !!! 😉

  18. Ciao tesoro, qui c’è ne forse ancora un dito nell’ultima bottiglia 🙂 Quest’inverno magari la rifaccio 😉

  19. Si può fare anche con il latte di riso? E la panna basta una qualsiasi vegetale( tipo opla ‘)? non riesco a trovare la panna di soya!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti