Crauti stufati

Chi dice che solo i nordici sanno cucinare il cavolo ? Si sbagliano. Prova ne è questa facile ricettina di cavolo crauto stufato che vi invito a ripetere, così che anche le persone non molto amanti dei cavoli in generale, assaggiandola possano ricredersi.

Ingredienti:

1 palla di cavolo crauto piccola
olio
1 grossa cipolla
semi di cumino
bacche di coriandolo tritate
sale
pepe

Procedimento:
Tagliare la palla a metà e togliere il torsolo, poi lasciarla in acqua ed infine affettarla a strisce abbastanza sottili. Nel frattempo tagliare la cipolla ad anelli abbastanza sottili e metterli nell’olio caldo a fuoco dolce, aggiungere la palla affettata e lasciare cuocere il tutto girando di frequente. Aggiungere a questo punto 2 cucchiai da tè di cumino e di coriandolo, nonchè sale e pepe. Continuare a girare sempre a fuoco dolce affinchè la cipolla non si attacchi (aggiungere acqua se necessario). E’ pronto quando il tutto risulta ben appassito e trasparente.

Nota:

Grazie a Anna (mia madre) che pur non essendo vegan (ma non mettiamo limiti alla provvidenza divina), essendo comunque molto sensibile ai temi trattati da Veganblog.it e da tutto il network di Promiseland.it , ci ha inviato questa buonissima ricetta vegan tipica della tradizione nordica che la appassiona sia per la buona cucina, che per gli splendidi panorami sempre ben corredati di straordinari castelli…

  1. Questa la provo domani! Non ho MAI cucinato crauti e altri cavoli. Che vergogna. Ne ho comprati di 3 tipi diversi e sto cercando ora ricette adatte a ognuno di loro. Mi rifaccio una cultura. Per i crauti m’ispira questa. Non vedo l’ora. Grazie a te a tua mamma.

  2. Fatti !! Che buoni!! Ho usato il porro al posto della cipolla. Non avevo il cumino ma ho usato altre erbe aromatiche. Ho aggiunto un po’ di limone e li ho ficcati in una piadina con della maionese vegan… mamma che meraviglia!!! Sono proprio contenta di aver scoperto questo umile piatto!

  3. Che buoni i crautiiiiiiiiiiiiiii in quella pentola poi sono ancora più invitanti

  4. Io faccio di solito qs ricetta con paprika dolce, finocchietto e olive nere. …. una delizia!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti