Contorno con germogli di soia

Li ho visti lì… reparto orto-frutta, soli soletti, nel frigo e i clienti passavano davanti senza neanche guardarli… “miei!!!” ho pensato “…  e non sapete che vi state perdendo!”contorno con germogli di soia
Ingredienti (per 1 persona):

50 g di germogli di soia
1 zucchina
1 carota
zenzero a volontà (o a piacere)
1 scalogno
1 spicchio intero di aglio schiacciato
salsa di soia

Procedimento:
Non potendo usare la salsa di soia, per la celiachia, ho risolto mischiando 1 cucchiaio di aceto di mele con 1 cucchiaino di aceto balsamico. Buonissimo!! Da provare anche per chi si può concedere la salsa di soia. Tagliare le verdure e metterle in una padella anti-aderente con lo zenzero e la salsa di soia (o la mia alternativa) e farle saltare e insaporire così per 5minuti. Aggiungere 1/2 bicchiere di acqua e i germogli, coprire, e far consumare il liquido. E’ pronto in pochissimo! Ottimo accompagnamento per riso thai, cotto rigorosamente secondo tradizione orientale, o per spaghetti di soia, o ancora come ripieno per gli involtini.

  1. Guarda, quasi quasi taglierei la zucchina sottile sottile e la mangerei cruda, ad insalata! Evviva i germogli!

  2. Gustoso questo contorno, brava Ele 🙂

  3. Ciao Ele,

    anch’io come te ho problema della celiachia e volevo dirti che esiste salsa di soia senza glutine. Io compro quella della LIMA e la trovo nei negozi biologici, ma credo ne esistono anche altre, anche perchè la salsa di soia in partenza non ha mai avuto frumento all’interno.
    Il frumento è stato aggiunto come in talte altre preparazioni dell’industria alimentare.

    Ciao e grazie per tua ricetta, la proverò oggi stesso

  4. hey Noemi! piacere di conoscerti.
    lo so che esiste la salsa di soia senza quella maledetta intrusione della farina, solo che non ho ancora l’assegno e costa parecchio di più rispetto a quella ‘con’.
    (che poi la salsa di soia la comprendono????)
    questo espediente l’ho escogitato soprattutto per quando sono fuori casa: ad esempio ho un’amica birmana di origine che giustamente mette salsa di soia ovunque, e cucina benissimo, e usando il mio trucco possiamo mangiare tutti quanti uguale senza stare ad impazzire troppo, o rinunciare al sapore tipico dei suoi piatti tradizionali.

  5. mi raccomando, fammi sapere se ti è piaciuto!!

  6. Ciao Eleonora! Ho letto in uno dei tuoi commenti che sei di Torino! Ma di che locale parlavi?

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti