Cocco-latte&dolcetti

Dolcissima combinazione: autoproduzione & recupero di avanzi… merenda completa!P6010002
Ingredienti per il latte:
1 l di acqua
180 g di cocco rapè
3 cucchiai di sciroppo di agave
1 cucchiaino abbondante di lecitina di soia (facoltativo)

Ingredienti per i dolcetti:
polpa di cocco (di risulta dalla produzione del latte)
100 g di farina integrale
60 ml di olio di riso
70 g di zucchero di canna grezzo
100 ml di latte di cocco
1/2 bustina di lievito per dolci vegan
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di polvere di vaniglia naturale
3-4 cucchiai di gocce di cioccolato fondente

Procedimento:
Ciao a tutti, scusate la latitanza ma sono stata molto presa. Questi dolcetti però son venuti così buoni che ho dovuto proprio condivederli! Per prima cosa facciamo il latte: ci servono un frullatore ad immersione con il bicchiere alto e un canovaccio pulito e bollito per eliminare tracce di detersivo. Io adopero il Chufa-mix che fa la funzione di tutta questa attrezzatura semplificando molto il lavoro, ma non è indispensabile. Portate l’acqua a bollore e poi lasciatela raffreddare fino a circa 60°, mettetela nel bicchiere assieme al cocco, l’agave (ma potete scegliere altri dolcificanti naturali a piacere) e la lecitina. Quest’ultima non è indispensabile, serve solo ad evitare che il latte si separi, se non la mettete sarà sufficiente agitare sempre bene la bottiglia prima di bere. Frullate bene col minipimer per almeno 2-3 minuti, facendo su e giù più volte nel bicchiere. Lasciate in infusione ancora qualche minuto, poi travasate in una ciotola o caraffa facendo filtrare dal canovaccio dove si raccoglierà tutta la polpa, poi strizzatela più che potete facendo un fagottino e torcendo il panno con forza. Il latte è pronto! Una volta raffreddato va in frigo e si beve nell’arco di pochi giorni (suggerisco di provare ad impiegarlo anche per preparare una zuppa di lenticchie rosse col curry… strepitosa! Ma questa è un’altra ricetta…). E adesso dolcetti! In una ciotola rovesciate la polpa di cocco rimasta nel filtro, aggiungete latte, olio, farina (qui ho adoperato quella di farro) miscelata col lievito, zucchero, vaniglia e sale, mescolate per bene fino ad ottenere un impasto omogeneo. Per ultime aggiungete le gocce di cioccolato, la quantità dipende dalla golosità, mescolate di nuovo e dividete in stampini da muffin rivestiti da pirottini o carta forno. Con queste dosi me ne sono venuti 12. In forno, 180° statico o 160° ventilato, per 20 minuti. La merenda è pronta!

  1. Ora ho capito bene come mai hai scelto MAGICA come nick!!!!!! E’ un sogno questa merenda e i tuoi piccoli sono davvero fortunati. Stupendo!! 😀
    p.s. anche io faccio il latte di cocco ma direttamente con la noce di cocco, viene buonissimo e ci si fa un pò di muscoli!! 😉

  2. bentornata M!

    bless and love!

  3. Grazie Luca.
    Cara Ametista, per la verità “magica” ha poco a che fare coi miei poteri, viene da MArta GIulia CAterina, cioè i nomi delle mie bimbe e il mio. Lo so che è buonissimo il latte fatto con il cocco fresco, ma dopo che mio marito è riuscito ad aprirne uno (tirando fuori la cassetta degli attrezzi e facendo tremare il condominio) le sopracitate bimbe fanno sparire tutta la polpa fresca alla velocità della luce! Forse quando andranno via di casa…

  4. Ah ah ah!!! 😉 Eh lo so che trema tutto….devi vedere come scappano i miei gatti!!!!!!! 😀

  5. Che autentica slurperia… 😮 !!!
    Sei strabrava 😉 !!! Complimenti Magica 😀 !

  6. Che biscottini prelibati!! E che meraviglia il latte di cocco… *-* mi sa tanto che proveremo la versione cruda!! 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti