Bundt cake con marmellata di Kumquat

Una torta morbida, profumata dal gusto leggermente speziato ed agrumato. Sublime!

Buona sera a tutti e ben trovati, oggi vi propongo un dolce al cioccolato arricchito da una marmellata di Kumquat (mandarini cinesi) che vi conquisterà!
Per questa Bundt cake ho seguito la ricetta di un noto ristorante romano, sto parlando del bellissimo Romeow Cat Bistrot, un’oasi di gusto e di pace per i favolosi gatti che vi soggiornano.


Ingredienti per la marmellata:
600 g di kumquat
200 g di zucchero di canna
2 cucchiai di sciroppo di acero
succo di 1/2 limone

Ingredienti per la Bundt:
450 g di farina di farro
50 g di cacao amaro
1 bustina di lievito vegan
Scorza di 1 limone grattugiato
1 bacca di vaniglia
1 cucchiaino di cannella
420 g di latte di mandorle
280 g di zucchero di canna integrale
50 g di olio di semi di girasole
50 g di olio evo

Prepariamo la marmellata:
Lasciare a bagno un paio di ore i kumquat e verificare che siano perfettamente puliti. Tagliare a fette i mandarini ed eliminare i semi. Mettere sul fuoco una casseruola d’acqua con due cucchiai di zucchero. Sbollentare i kumquat per un paio di minuti e metterli subito in una casseruola capiente dal fondo spesso con lo zucchero, lo sciroppo d’acero ed il succo di mezzo limone. Lasciar cuocere a fuoco basso, mescolando spesso, finchè la marmellata non ha raggiunto una consistenza corposa ed ha perso tutta l’acqua di vegetazione. Lasciare raffreddare completamente. Volendo si può preparare anche qualche giorno prima e metterla in un  barattolo di vetro sterilizzato.

Prepariamo la Bundt:
Disponiamo gli ingredienti secchi in una ciotola e quelli liquidi in un’altra, mescolare bene gli ingredienti di entrambe le ciotole. Unire i liquidi a quelli secchi e mescolare bene, facendo attenzione a non formare i grumi, ma senza mescolare troppo altrimenti il composto dopo la cottura risulterà gommoso. Travasare metà composto nello stampo per ciambelle, aggiungere la marmellata e ricoprire con il restante impasto.


Infornare in forno statico preriscaldato a 180° per 30/35 minuti circa. Fare sempre la prova stecchino.
Lasciar freddare completamente prima di sformare.
Decorare a piacere con stecche di cannella, fettine di kumquat o zucchero a velo.

  1. A dir poco favolosa

  2. Stupanda davvero, chissà quanto è buona.

  3. Meravigliosa! Sarà sicuramente anche buonissima

  4. Mamma che bontà!!! Bravissima

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti