Budino di miglio al cioccolato

Ispirato a una ricetta pubblicata su Cucina Naturale di questa settimana, ma riadattato per la mancanza di nocciole e agar. Scusate la foto sfuocata…

Ingredienti:
80 g di miglio
70 g di malto di grano o riso
50 g di cioccolata fondente (il mio è 100% pasta di cacao)
50 g di nocciole
250 ml di latte di riso
500 ml di acqua
2 cucchiaini di fecola di patate
cocco
cacao

Procedimento:
Frullare le nocciole fino a ridurle in polvere. Mettere in un pentolino il latte con l’acqua, il miglio, la polvere di nocciole, lascorza di limone. Fare cuocere per circa mezz’oretta a fuoco basso. Intanto, sciogliere in un bicchiere la fecola con un goccio di latte freddo (o acqua). Quando il miglio sarà cotto e il liquido si sarà ridotto, frullare con il frullatore a immersione , facendo diventare una crema densa. Unire il malto e la fecola sciolta, rimattere sul fuoco basso e mescolare bene mentre si addensa. Aggiungere alla fine il cioccolato a scaglie che si scioglierà con il calore. Sistemare nei pirottini unti e mettere in frigo a raffreddare. Capovolgerli e cospargerli in superficie con cocco e cacao. La ricetta originale prevedeva le mandorle, ma è molto buono anche così.

  1. Ottimo!
    come risulta il miglio in questa versione?
    te lo chiedo xchè questo weekend ho fatto una crema con il couscous e un onnivora mi ha detto che “sa di pane”…come a dire che non le piaceva 🙁

  2. Che delizia dev’essere 😛 Secondo me anche meglio dell’originale, l’abbinamento cacao-nocciole piuttosto che cacao-mandorle a mio parere è più goloso! Brava 🙂

  3. Ciao!!Stavo giusto andando in cucina a preprararlo dopo aver letto sul giornale!se mi dici che è buono.. volo in cucina! 🙂

  4. che bella ricetta! brava sara, complimenti… 🙂

  5. Ciao eddy! Mi piace il tuo budino 🙂
    100 per cento pasta di cacao…e’ roba forte 😉

  6. Emily, non sa di pane giuro! Neanche per idea..è cioccoloso, un po’ denso sì, ma delicato.
    Ciao Sabry, allora ormai l’avrai provato.. come ti pare?
    Mi piace in assoluto di più il 100% cacao, è un po’ amaro quasi caffé! ma purtroppo lo trovo solo nelle fiere, tipo la fiera del cioccolato o altre manifestazioni bio. Tanto poi lo addolcisci un po’ se vuoi ma a piccole dosi al naturale è buono buono.

  7. Eddy: che delizia questo budino 😆 io per i dolci al cucchiaio sarei capace di fare follie 😀
    Io la cioccolata fondente la trovo al super e anche nei negozi bio al 99%…anche quella è buonissima!!
    Ma si sentivano anche un po’ le nocciole?

    Emily: riguardo alla tua amica onnivora…’non ti curar di loro ma mangia e passa’ (che non lei sa cosa si perde) 😉

  8. Deve essere delizioso! 😛

  9. ciao eddy….. ke buono. sai ke nn ho ancora provato l’abbinamento cocco cioccolato????

    Emilveg: secondo me è 1 questione d’abitudine…. se si è soliti mangiare budini comprati….. magari quello con il miglio e farine varie ad un primo assaggio può sembrare farinoso…… soprattutto x ki è abituato a coprire il sapore del cacao con quintalate di zucchero: ne ho preparato 1 a mio fratello recentemente…… aggiungendo cacao e il doppio dello zucchero per andare sul sicuro: risultato? per lui era amaro 🙁 ma il ns palato fine stravince 😀 e ci salva dal junk food 😀

  10. Buonoooooo *___* Anche se devo tenermi a distanza da golosità come queste, perché non riesco a controllarmi xD
    Anche a me succede di preparare dolci con tanto (a parer mio) dolcificante e chi li assaggia poi dice che ne avrebbe messo di più O.O Non sono l’unica allora 🙂

  11. Complimenti!davvero goloso!

  12. Ciao deve essere buonissimo….una domanda ma la scorza del limone, c’è ne và un pezzo…che poi lascio dentro e frullo o devo toglierla? Oppure la devo grattuggiare? Grazie mille

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti