Brownies alle carote gluten free

Ecco un’ idea per la merenda… tutta gluten free. E’ una ricetta che ho rubacchiato da uno dei miei  libri di cucina naturale, ma che ho piu`volte stravolto in base ai miei gusti… e questa é la ricettina definitiva… A me piacciono tantissimo, magari accompagnati ad un caffè d’orzo, o in inverno ad una fumante tazza di tè bancha. 
Ingredienti:
200 g di farina integrale di riso
150 g di farina di mais fioretto
200 g di carote pelate
70 g di mandorle tritate
1 bustina di lievito per dolci senza glutine
170 g di sciroppo d’acero
70 ml di olio di germe di mais
la buccia grattugiata e il succo di 1/2 limone
1 c di cannella in polvere
1 pizzico di sale
acqua tiepida qb
zucchero a velo integrale
burro di soia e farina di riso per ungere la teglia

Procedimento:
Frullare nel mixer le carote.  Aggiungere lo sciroppo d’acero e l’olio continuando a frullare  fino ad ottenere un composto ben amalgamato. In una terrina miscelare le farine, il lievito, le mandorle, la buccia grattugiata del limone, la cannella e il sale. Unire gli ingredienti secchi al composto di carote, aggiungere il succo di limone e amalgamare il tutto. Aggiungere acqua fino ad ottenere un impasto morbido, in genere ne bastano circa 70/80 ml. Ungere una teglia piuttosto larga e bassa con burro di soia e farina di riso, e infornare la torta a 180° per 40 min. Una volta sfornata lasciarla raffreddare, tagliarla a quadretti, tipo brownies, e spolverizzare con dello zucchero a velo integrale. Chissà se la mia ” Brontola” (trattasi della mia ultra stra adorata figlia tredicenne che ha spesso da ridire su quello che cucino! ) al ritorno da scuola li apprezzerà… staremo a vedere!  A presto miei cari chef…  🙂

  1. Una vera bontà, li proverò sicuramente 🙂

  2. Anche io lo proverò: anche se penso che dovresti ribattezzarli oranies lol

  3. Gnam gnam! Dev’essere buonissima!!! 😛

  4. Mi piacciono molto le carote, infatti le mangio sempre! 😛

    …e nei dolcetti poi, sono ancor più saporite *____*

    Che buoni i tuoi brownies *____*

    …son sicuro che piaceranno tantissimo a tua figlia 😛

    Complimenti Elly 😛

    …buon pranzo a tutti 😉

  5. Me le immagino… accompagnate da una bella tazza fumante di tè, servito alle 17,00 di un pomeriggio piovoso, con un libro appassionante tra le mani!!!
    Che bell’atmosfera… questi brownies sono perfetti! 😀

  6. slurp! slurp! 🙂 uno per me, naturalmente con la fumante tazza di tè… 😀

  7. Adoro le carote e poi stavo proprio cercando la ricetta per un dolce gluten free….appena trovo lo sciroppo d’acero(devo controllare se quello che c’è al supermercato va bene per i celiaci)provo questa dolcezza.

  8. Ma sicuramente li apprezzerà (o li ha apprezzati :D) basta guardarli per capire che sono deliziosi! La farina di mais non l’ho mai provata ma mi tenta assai, mi da l’idea di rendere i dolci belli soffici e fragranti… gnam…
    Complimenti, splendida ricetta!

  9. che bella idea, la prossima volta che andrò a trovare la mia amica celiaca li proverò!

  10. Che buoni questi brownies mi segno subito la ricetta! Penso proprio che anche tua figlia apprezzerà 😉

  11. Grazie a voi tutti per i vostri apprezzamenti… “Brontola” al momento ha preferito della frutta fresca.. non che mi dispiaccia.. Io, nel frattempo, per bilanciare ne ho già mangiati 2 quadrotti! 🙂
    @Fati: hai proprio ragione… oranies é sicuramente azzeccato!
    @Leonora: che bell’atmosfera che hai creato con la fantasia.. mi sono immedesimata un attimo, e mi é venuta un’improvvisa voglia di autunno!
    @Luu.. ok.. vada per un quadrotto, ma tu mi dai uno dei tuoi involtini di verza… 😀
    @Ale63: Ale con lo sciroppo d’acero di qualità sei sicura di non sbagliare..
    @Elena: io uso spesso la farina di mais per i dolci, quella fine, la fioretto.. le torte rimangono piuttosto compatte e a me piace molto come effetto…

  12. Ne mangerei uno ora per finire la mia cena in bellezza ! Voglio provare a farli, ho tutto tranne lo sciroppo d’acero e se usassi il malto per dolcificare ? Ci vorrà la stessa dose ? Al massimo provo..

  13. Cara se Brontola non apprezza, puoi sempre spedirmeli…si rovineranno per posta???? Complimenti!!!!

  14. @Pam: ahahah.. certo Pam.. faro`una spedizione pacco fragile con corriere espresso! 😀
    @GaZupp: calcolando approsimativamente in base alle proporzioni sciroppo d’acero/zucchero e zucchero/malto.. credo che ci vogliano circa 230-240 gr di malto per dolcificare al punto giusto questi dolcetti, poi dipende sempre dai gusti. Ma é sempre meglio assaggiare l’impasto quando si sperimentano le proporzioni.. 🙂

  15. che bella ricetta; vado a procurarmi la farina di mais per provarla! complimenti…

  16. Grazie Enrico.. provali e fammi sapere! 😀

  17. OH! finalmente una torta alle carote che posso fare anche io…pochi e semplici ingredienti..proprio come piace a me!!Complimenti…e Brontola non sa che si perde!!!!;-)

  18. adoro questi tipi di torte che dietro una facciata semplice nascondono un mondo di sapori. viva i dolci gluten free!

  19. Ciao, che bella ricetta! posso farla senza usare lieviti? grazie se qualcuno riesce a rispondermi! 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti