Biscotti Natisani al limone

Riparte il mio viaggio tra le recensioni e oggi vi voglio parlare di questi biscotti che portano la Sicilia in tavola.
La confezione, infatti,  che ho tra le mani arriva direttamente da Palermo, città nella quale ha sede l’azienda “Le Farine Dei Nostri Sacchi” che da anni producono biscotti con ingredienti di qualità e da almeno un decennio si sono specializzati nella produzione e vendita all’ingrosso di prodotti senza glutine.
Attualmente producono 18 miscele senza gluten-free. La loro bontà sta alla base del nostro progetto di franchising.
34 nostri prodotti senza glutine vengono dati gratuitamente nelle farmacie e negozi convenzionati con il ssn.
Sempre più numerosi produttori utilizzano le loro miscele senza glutine.

L’azienda da qualche tempo hanno realizzato la nuova linea di prodotti «Natisani», ricchi di proprietà nutrizionali, solo con ingredienti di qualità naturalmente privi di glutine, ma senza rinunciare al gusto.

Oggi vi parlo dei frollini al limone di«Natisani» un prodotto che rispecchia in tutto e per tutto i valori della terra e dei suoi profumi.

La confezione è un sacchetto di plastica riciclabile con uno strato di alluminio che riveste l’interno. La grafica è pulita di un colore tendente al verde chiarissimo con delle righe sottilissime quasi invisibili che donano alla confezione una certa eleganza. La parte superiore riporta le stesse righe ma di un colore un colore rosa porpora che richiama esattamente il nome del frollino Natisani. La scritta posta sulla sinistra mi ricorda che ho davanti dei frollini free From senza uova senza latte, ma senza perdere in gusto.  Nella parte centrale sono raffigurati i biscotti che hanno una forma a cuore e da cornice ci sono due loghi importanti quello del senza glutine e del logo VEGANOK con il numero aziendale 09 22.. Un pò piu in basso viene riportato il peso della confezione 200 g.

Questi frollini hanno un ingrediente particolare l’olio essenziale di agrumi di Sicilia è un prodotto ad alto concentrato di fibre con proteine vegetali a basso contenuto di grassi saturi come successivamente vedremo nella tabella nutrizionale.


Nella parte posteriore oltre a nome del frollino abbiamo gli ingredienti la fecola di patate, una farina di riso, dell’acqua, della margarina vegetale che ovviamente non contiene olio di palma, la farina di lupino, la inulina e amido di patate e ovviamente il lievito. La stessa descrizione è presente anche in inglese e di questa linea di biscotti c’è la versione al cacao integrale, viene poi indicata la data di scadenza e di come riciclare la confezione che appunto è di plastica

Ai lati troviamo la tabella nutrizionale dove appunto si evince la bassissima percentuale di grassi saturi e l’alta percentuale di fibra e il peso netto. Si nota il logo che indica di colore amaranto che indica che il prodotto è italiano e viene specificato la riduzione del 30% di grassi totali del 70% di grassi saturi e del 30% di sale rispetto a un frullino della concorrenza.

Sull’altro lato viene indicato dove viene prodotto e confezionato il prodotto e l’azienda titolare dei Nati sani appunto  “le farine dei nostri sacchi” di Palermo sono presenti anche su tutti i social piu in voga.
Andiamo ad aprire la confezione

All’apertura del sacchetto che all’interno è come se fosse alluminio sprigiona immediatamente un profumo di limone dato proprio dal olio essenziale utilizzato tra gli ingredienti. Ci sono all’interno qualche biscotto rotto dovuto anche il discorso del trasporto che ho fatto personalmente, ma il sacchetto riesce a lasciare integri tutti i biscotti nel suo contenuto.


All’assaggio il biscotto e molto fragrante asciutto e molto saporito a questa tonalità di limone che rinfresca il palato essendo un prodotto senza glutine non ha quella friabilità  che generalmente siamo abituati con i biscotti con glutine, ma sinceramente con tutta onestà posso dire che se non avessi saputo che stavo mangiando un gluten-free non avrei notato la differenza.
E’ un ottimo biscotto perché permette di fare un peccato di gola senza aver il rimorso di ingerire ingredienti di  strana provenienza e comunque anche l’apporto calorico basso che permette di avere un’ottima qualità tra il prodotto e prezzo.
Spero che l’azienda possa in un futuro prossimo poter aumentare la sua gamma di prodotti Vegan e quindi in questo caso poter ampliare la propria offerta a chi non solo è Vegan ma per tutti quelli che vogliono mangiare sano e che assomigli molto ad un biscotto classico da prima colazione ma ottimo anche per il tè o per un uno spuntino dolce.

   

Link all’azienda:
https://www.veganok.com/it/company/natisani/

Link al prodotto:
https://www.veganok.com/it/product/frollino-limone/

  1. Ottimo test Francesco…
    Questi li ho assaggiati anche io e devo dire che ho apprezzato particolarmente il profumo e l’aroma di limone delicato e naturale. La qualità si sente all’assaggio ma anche dal profumo
    🙂

  2. Francesco Basco 21 Novembre 2019, 07:45

    Concordo sono davvero ottimi

  3. Assaggiati !
    Si molto fragranti e profumati e sinceramente da un biscotto al limone ci si aspetta questo e c’è tutto !

  4. Sembrano buoni solo a guardarli… e poi sono anche gluten free… da provare assolutamente!

  5. Mai provati, peccato io amo particolarmente i sapori del sud e la forma a cuoricino è bellissima 🙂 spero di aver modo di trovarli e assaggiarli

  6. Gian Maria Cavalieri 22 Novembre 2019, 13:42

    Non li ho mai assaggiati, ma già la forma ed il colore hanno un potere evocativo di bella stagione e del sud.

  7. Ciao Francesco, non conoscevo questa azienda, grazie per l’informazione correrò ad assaggiarli!

  8. Ottima recensione 😉
    Fa proprio venire voglia di assaggiarli immantinente! 😉😊😊

  9. Recensione accurata e dettagliata.. non ho mai assaggiato questi biscottini ma rimedierò al più presto, hanno tutta l’aria di essere buonissimi!

  10. Francesco, dove hai scovato questi biscotti senza glutine e così buoni? Grazie per averli messi in luce con la tua ottima recensione!!!! 🙂 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti