Anno nuovo, frigo vuoto

Ho promesso a me stessa di non fare la spesa finchè non svuoto la mia dispensa. Beh, ci sono quasi. 🙂

Ingredienti:
250 g di pasta corta bio integrale
400 g di polpa di pomodoro in vetro
1/2 cipolla bianca
sale qb
spolverata di pepe
peperoncino
5-6 carciofi sott’olio
olio evo
5-6 olive nere
lievito alimentare

Procedimento:
Ho soffritto la mia cipolla, versato sopra il pomodoro, mezzo vasetto di carciofi, le poche olive nere rimaste in frigo, sale, pepe, peperoncino frantumato e voilà. Ho mescolato il mio sughino con la pasta, una bella spolverata di lievito alimentare e l’ho decorato con del prezzemolo che stranamente è ancora vivo e vegeto nel mio giardino. 🙂 Non è un’ invenzione da artista, lo so. Ma era buona. 🙂

  1. Anche io ho fatto questa promessa, peccato che i miei genitori invece continuino a comprare cibo che poi va a male (e oltretutto loro tra 2 giorni ripartono, quindi lo lasciano in eredità a me :P)…come dell’insalata che oggi ho ‘salvato’ facendoci una salsina, altrimenti sarebbe stata presto da buttare 😀
    bella la tua pasta…poi diciamolo, con il sugo di pomodoro e la cipolla alla base e un po’ di creatività viene sempre fuori qualcosa di buono 😉

  2. A proposito di carciofi!!! Oggi l’ho mangiati anchio cucinati in modo diverso.
    Abbiamo augurato insieme la befana con il carciofo!!!!

  3. fame davvero, Mus…. ma quando potremo mai mangiare le tue squisitezze???

  4. Semplice ma buonissima 😉

  5. uuuu quanto bel lievito 🙂

    allora ank in qst siamo 1 po’ tt uguali xd continuo a far scorte ank io xd mi si prende in giro dicendomi…. stai preparando le scorte x la fine del mondo? 😀

  6. Ottimo proposito Anique!!! ogni tanto me lo impongo anche io e ci riesco…..quasi!

  7. Allora non sono la sola ad avere la dispensa sempre piena 🙂 , è che con tutte queste buone ricette viene sempre la voglia di cambiare…

  8. Che bel piattino. Brava.

  9. Bel piatto e ottimo proposito, mai sprecare il cibo!!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti