Pentolino con manico – Pentole della salute G.H.A.


Si è parlato molto delle pentole della salute e del loro rivestimento innovativo.
Sono state oggetto di diversi articoli qui su Veganblog e protagoniste assolute degli show cooking durante il Veganfest. Un vero successo, insomma.
Io ho ricevuto la mia in una VEGANOK Box e non l’avevo ancora provata poiché aveva una striatura e delle macchie che non mi convincevano.

Durante il Veganfest mi sono recata allo stand di GHA e ho spiegato il problema. Sono stati tutti molto carini nel darmi ascolto e mi hanno persino consegnato una spugna abrasiva consigliata proprio per queste pentole, da utilizzare e verificare che le macchie venissero eliminate. E così è stato. Tornata a casa ho seguito i loro consigli e le macchie son venute vie. La colatura è rimasta ma immagino sia dovuta alla procedura di rivestimento delle pentole.

In ogni caso l’assistenza tecnica mi ha supportato richiedendo i dettagli del problema dimostrando che si tratta di una azienda seria e attenta alla soddisfazione del cliente.
Ammetto che mi hanno talmente convinta che dal Veganfest sono tornata a casa con ben 4 pezzi tra pentole, tegami, piastre e coperchi.
Ma veniamo al tegame ricevuto con la VVEGANOK Box.
Come tutte le pentole e gli utensili di questo brand, la pentola mi è giunta nel sacco blu di tessuto non tessuto con scritta dorata.

Ben evidente il marchio VEGANOK con il numero azienda 0865 e l’indicazione che si tratta di un prodotto Made in Italy, cosa che mi fa apprezzare ancora di più il prodotto. Sarò campanilista ma ritengo che sia importante acquistare manufatti italiani e incrementare la nostra economia rispetto ai prodotti di importazione.
All’interno del sacchetto, il manuale di istruzione con le modalità di utilizzo, il trattamento da eseguire prima di mettere in uso il tegame e la garanzia.

Non mi dilungherò sulle procedure di preparazione e utilizzo di queste pentole perché ci sono altri articoli che ne parlano e non vorrei essere ripetitiva, quindi vi dirò le cose che mi hanno colpito maggiormente di questo prodotto. Il manico ha una presa ben salda, non dà l’idea che possa sfuggire di mano o addirittura staccarsi, come accade per alcune pentole di bassa qualità.

Grazie al rivestimento che credo sia in silicone, immagino che il manico si possa impugnare senza la necessità di utilizzare presine. E’ attaccato alla pentola in maniera ben salda, con dei “bulloncini” che sembrano essere molto solidi e resistenti.

Pur non essendo molto pesante, il pentolino sembra avere un fondo spesso e resistente.

Ed è proprio questo che voglio mettere alla prova, assieme alla capacità di diffondere il calore in tutta la pentola tenendo la fiamma medio/bassa.
Per questo ho deciso di provare a realizzare una crema pasticcera, vegana ovviamente.
Di solito questa preparazione mi porta via una decina di minuti in un pentolino standard, soprattutto per farla addensare. Voglio vedere il tempo che ci impiegherò nella pentola GHA.
Ingredienti pronti, fornello acceso…via!

Ebbene, prova brillantemente superata. Per preparare la crema pasticcera ci ho impiegato la metà del tempo, ed è venuta benissimo! Bella densa e cremosa, proprio come piace a me!

Oltretutto, ho voluto anche fare la prova anti graffio mescolando la crema con un frustino da cucina e…tutto perfetto. Nemmeno una minima rigatura! Altro che pentole in pietra che vanno tanto di moda!
A questo punto però, avendo preparato la crema, non ho potuto esimermi dall’utilizzarla ed ho quindi realizzato dei cestiti alla carruba ripieni di crema pasticcera e ricoperti da granella di pistacchio.
A breve la ricetta su Veganblog.
Dopo aver utilizzato questo pentolino, non ho alcun dubbio che gli acquisti delle altre pentole al Veganfest sono stati un investimento lungimirante e non vedo l’ora di utilizzarli tutti.

Giorgia

Link azienda:
https://www.veganok.com/it/company/le-pentole-della-salute/

  1. Che fortuna ricevere in omaggio questo gioiello 💍💍. E che bello poter ricevere spiegazioni dettagliate dai produttori!! Devo scoprire quale sia il rivenditore vicino a me perchè queste pentole devono proprio essere performanti e ideali per cucinare in salute!! 😍😍

  2. @Terri Hai ragione, è stata una vera fortuna! I produttori poi, sono stati davvero professionali. Per i rivenditori, visita il loro sito, c’è una pagina con tutti i punti vendita divisi per regione 😉

  3. Gha è stata anche sponsor dell’area show cooking del Veganfest 2018 e tutte le pentole sono state messe a dura prova! Ogni chef, ha apprezzato subito la loro qualità. Ottima recensione Giorgia

  4. Bella recensione queste pentole sembrano proprio bellissime

  5. Grazie❣❣❣ Lo visiterò e magari x natale…😍😍

  6. I fatti è stato bello vederle all’opera, @bascofrancesco

  7. @different Sono eccezionali. Io ne ho acquistate ben 4 (incluso il meraviglioso coperchio recensito da Basco)

  8. @Terri sarebbe un bellissimo regalo per Natale 😊

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti