Burrata con stracciatella veg.


Ingredienti per la Stracciatella:
250 ml di latte di soia
1/2 succo di limone

Procedimento:
Fate bollire 250 ml di latte di soia poi aggiungete 1/2 succo di limone.
Aspettate fino a quando i fiocchi non si separano dal siero. Dopo circa 3/5 minuti, raccogliete tutti  i fiocchi dal siero. Mescolate il siero insieme al latte di soia fino a raggiungere un totale di 250 ml di liquido.
Versate il mix di siero e latte in un pentolino e intiepidite poi aggiungete 5 g di farina di semi di Carruba e fate addensare. Spegnete il fornello e aggiungete i fiocchi di ricotta preparata prima e 1 cucchiaino di lievito alimentare in scaglie. Lasciate raffreddare e insaporire.

Ingredienti per la mozzarella:
500 ml di latte di soia
5 g Agar Agar
1 cucchiaio di lievito alimentare in scaglie
10 g di farina di semi di Carruba
1/2succo di limone
3 g di xantana
4 cucchiai di yogurt soia

Procedimento:
In un pentolino ho versato il latte con Agar Agar e il lievito alimentare in scaglie.
Appena il latte si è intiepidito ho inserito il succo di limone, lo yogurt e la farina di semi di Carruba e la xantano. Girate sempre fino a quando non notate che il composto si stacca dal pentolino.
Lasciate raffreddare poi prendete 3 o 4 cucchiai e inseriteli nel composto della prima preparazione mescolando bene per creare dei piccoli fiocchi di latte.(questo andrà all’interno della mozzarella)
Ora prendete una parte della mozzarella, e con le mani bagnate cercate di fare una pallina,poi fate una conca al centro e inserite la stracciatella messa da parte prima,e coprite con l’altra metà formando una palla.
Inseritela in un contenitore foderato con pellicola trasparente e avvolgete la mozzarella ripiena.
Chiudete il fagottino e lasciate in frigorifero per 12 ore ca.
Trascorso questo tempo togliete la mozzarella dal contenitore e inseritela nelle vostre preparazioni.

  1. mi è venuta fame solo a vederla … bellissima ricetta

  2. Grazie Different!😍
    Il problema di questa burrata è che dopo averla preparata non ne avanzata nemmeno pezzo…ci si mette tanto per prepararla e poco per divorarla!😂😂

  3. Che spettacolo, una magia!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti