Torta crudista al cioccolato del mio comlpeanno

E’ da poco passato il mio compleanno e per festeggiarlo non potevo non prepararmi da sola questa buonissima torta crudista al cioccolato. I miei familiari non sono vegani e ne ho approfittato per fargliela assaggiare. Mia sorella appena  ha sentito che la torta è crudista ha esclamato: ‘la mangio ma non mi dire con cosa è fatta. Mha! Avrà pensato che ci fossero verdure? Alla fine la torta ha riscosso successo e tantissimi complimenti da tutti.

Ingredienti per base:

1oo g di pistacchi non salati

200 g di mandorle crude

250 gr di datteri privati di nocciolo

30 g di cocco grattugiato

20 g di olio di cocco vergine

essenza di vaniglia bourbon

un pizzico di sale rosa

Ingredienti  per crema al cioccolato crudo:

300 g di anacardi crudi ammollati per 4 ore

succo di un limone

150 ml di succo d’agave crudo

70 g di cacao crudo in polvere

estratto di vaniglia bourbon

125 ml di olio di cocco

400 ml di latte di cocco (quello etnic0 o 2 bustine o 2 lattine refrigerate e da usare solo parte solida)

Per decorare:

30 g di cioccolato crudo fondente

granella di mandorle

1 bustina di panna di cocco con un cucchiaio di succo d’agave da montare ed essenza di vaniglia bourbon

Procedimento:

Preparare la base inserendo tutti gli ingredienti in un frullatore, azionare per alcuni secondi, finchè il tutto è finemente tritato ed amalgamato. Dal composto, prelevare una parte e formare una decina di palline per la decorazione,  porle in freezer per circa un ora. Versare il restante composto in uno stampo per torta da 20 cm con cerniera. Livellare tutta la base con l’aiuto delle mani o facendo pressione con un cucchiaio. Mettere in freezer per circa un ora.

Intanto preparare la crema. Pulire il frullatore e versare gli anacardi precedentemente ammollati con il succo d’agave ed il succo di limone, azionare per circa un minuto, finchè il composto diventa liscio. Aggiungere gli altri ingredienti e frullare. Togliere dal freezer lo stampo e versare sulla base il composto e rimettere in freezer per circa 2 ore.

Versare dell’acqua in una piccola pentola e far bollire, spegnere e appoggiare nell’acqua un pentolino più piccolo con il cioccolato crudo a pezzettini, girare ed immergere le palline refrigerate, porre su carta da forno e decorarle con mandorle tritate. Mettere in frigo.

Montare la panna di cocco fredda con l’agave e la vaniglia, mettere in frigo.

Quando la torta sarà solida, togliere la cerniera, versare la panna  in una sac a poche e decorare con ciuffetti di panna di cocco e le palline e riporre in freezer. Togliere dal freezer  15  min. prima di servirla.

Leggi altre notizie con:
  1. Caspita Pina, che capolavoro, buon compleanno alla grande! Bravissima come sempre. La torta è magnifica.

  2. Vorrei coccolarmi anch’io così, al mio compleanno mancano pochi giorni e …stessa età! Auguri a te! io vado matta per il cocco…slurp

  3. Molto gradevole l’aspetto e presumo buono il sapore, però ti faccio una piccola domanda trollosa : le candele sono di origine vegetale? Auguri per i tuoi 8 anni 😉

  4. Adriana Casamassima 14 agosto 2018, 21:46

    Sembra fantastica. Io però non homai fatto la panna di cocco . Mi diresti esattamente come l’hai realizzata? grazie

  5. Wow Pina, torta fantastica! Bella e sicuramente buonissima. Complimenti!

  6. Auguri!!! Splendida torta, complimenti 🌹

  7. Auguri per il tuo compleanno! Bellissima torta, brava

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti