Dolce notte di San Lorenzo

Budino alle mandorle con creme spalmabili al caf-cacao e alla mandorla.

Un dolce abbastanza veloce e fresco, per tutte le stagioni, ma dedicato in questa composizione alla dolce notte dei sogni, con l’augurio a Voi tutti che i vostri sogni possiate poi gustarli nella realtà!

Ingredienti:
50 g di preparato per budino alle mandorle biologico
1/2 litro di latte riso mandorla
100 g di mandorle pelate e 2 cucchiai di fiocchi di avena piccoli
Creme spalmabili Coronelli (FUGAR S.p.A.)”Blanco Cremino di Mandorla” e “Cremino di cacao e caffè”
Malto di riso per dolcificare il budino

Procedimento:
Preparare il budino come da istruzioni classiche con il latte vegetale, dolcificare con il malto di riso, e porlo in stampini a piacere preferibilmente che creino uno spazio al centro da riempire con le creme.
A parte frullare mandorle e fiocchi di avena ed unire in una ciotola con la crema al cacao caffè, poi con un cucchiaio ed una spatolina stendere il composto in un contenitore basso in alluminio (tipo da pizza), e porlo in frigorifero a raffreddare lo stesso tempo in cui lascerete addensare e raffreddare anche i budini.


Con delle formine a cuoricino e stellina tagliare le formine dalla cialda raffreddata ed utilizzarle per posizionarle intorno al budino sformato e messo al centro del piatto scelto.
Prelevare piccole quantità di crema alla mandorla, stendetela un pò allungandola e con un utensile a punta passateci sopra per creare la scia a coda dalla formina di stella.
Riempire il centro del budino con un pò di crema Cacao , una puntina di quella bianca alla mandorla e se si ha decorare con un mini zuccherini a stellina.

  1. Che idea meravigliosa Cinzia 😍😍 La farò sicuramente 🤗🤗

  2. Grazie Terri! Siamo sognatrici dopotutto….e ci vuole poco per illuminare il mondo …Amore e dolcezza 😘

  3. Bella ricetta buona e “romantica”

  4. Ora so come farlo ogni sera d’estate sarà speciale e romantica…

  5. Veloce ma di effetto! Una buona idea

  6. Allora condiamo tutto con “Polvere di Stelle”, e riallacciandomi alla simpatica canzone dell’omonimo film con Alberto Sordi e Monica Vitti (1973 ma indimenticabile..)…mi viene di cantare:.” ma ‘ndo’ Hawaii… se la banana…”..pardon…” le ricette di Veganblog non ce l’hai!!! Felicità!

  7. Bravissima Cinzia, ottimo lavoro, chissa che buono.Gnam.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti