Meringa vegana veloce al microonde

Questa ricetta è facile e veloce!
Più veloce di questo dolce credo ci sia solo lo zucchero.
Pochi ingredienti, niente sbattitore e qualche secondo di cottura.
Molto più croccante, friabile e leggera della meringa vegana tradizionale. Ottima mangiata da sola o abbinata a preparazioni poco zuccherate come la mousse al cioccolato fondente, o per una “pavlova oneshot”.

Sopporta molto bene il contatto con l’aria e il giorno dopo è come appena fatta, anche lasciandola senza protezione.
L’agar agar è facoltativo, ma ho notato che aiuta a stabilizzare meglio la meringa in cottura. Sopratutto in presenza di altri ingredienti.
Ad esempio le varianti che ti propongo sono con pezzi di cioccolato e con foglie di menta fresca (le foglioline diventano croccanti quanto la meringa).

Il tempo è indicativo e varia a seconda del peso del singolo pezzo – nel mio caso 11 g per pirottino medio 5 g in quello piccolo – e dalla potenza del proprio microonde.
L’ideale sarebbe cuocere a 600W, ma va bene anche 650W.
Se puoi, prima di cucinarle tutte, fai qualche prova di cottura e di peso: non superare di troppo il quantitativo da inserire nel pirottino altrimenti uscirà dai bordi.

Con il quantitativo indicato realizzi 6 meringhe medie.

Ingredienti:
5 g acqua di cottura dei ceci in scatola non salata
55 g (circa) zucchero a velo
1/2 cucchiaino da caffè di agar agar in polvere (facoltativo)

Varianti:
Cioccolata fondente tritata q.b.
Foglie di menta q.b.

Procedimento:
In una terrina versa l’acqua di cottura dei ceci, lo zucchero a velo e l’agar agar e impasta velocemente.

L’impasto dovrà diventare compatto.
Se non basta lo zucchero a velo indicato aggiungi altro fino a raggiungere la consistenza consigliata.

Dividi l’impasto in porzioni uguali e posizionalo al centro del pirottino.
Se non lo cucini subito chiudilo in pellicola, tende a seccare velocemente.

Mettili in microonde ed avvialo impostando 600W di potenza per 50 secondi circa o in base alle tue tempistiche e alla potenza del tuo microonde (ad esempio con 650W il mio microonde le cuoce in 44 secondi).

Adesso goditi lo spettacolo!
L’impasto aumenterà di volume e si fermerà a sviluppo ultimato solidificandosi.
Attendi qualche secondo prima di toccare le meringhe.
Non andare oltre la cottura altrimenti lo zucchero caramella e brucia velocemente.

Per incorporare il cioccolato o le Foglie di menta trita ed impasta insieme al composto di zucchero.

Cioccolato

Menta

Alla prossima ricetta!

  1. Una meraviglia, da piccolo amavo le meringhe sarde, is bianchittus, poi crescendo il loro essere troppo dolci me le ha fatte passare dimenticare, proverò la tua ricetta per provare a cercare una passione antica, grazie 🙏

  2. belle, lievitate, facili e veloci con il microonde. La stessa ricetta va bene anche con il forno normale?

  3. Davvero graziose è molto veloci da preparare!

  4. Grazie!
    Ciao Pina Bora Cerciello! Ho provato a cucinarla anche nel forno tradizionale ma non va bene. C’è stato qualche cenno di miglioramento sostituendo l’agar agar con del cremore di tartaro: si gonfia un po’ e dentro si svuota leggermente.

  5. Che ssssupeeeer ricetta 😀😀 Sono senza parole❣❣ La farò al mare dove ho un forno microonde 😘😘

  6. Mi chiedevo se sostituendo l’amido allo zucchero si potesse fare una meringa salata 🤔

  7. MA E’ SPAZIALE….
    io adoro le meringhe ma avendo solo il microonde, non mi venivano mai…..

    grazie bellissima ricetta

  8. Ciao zuMi! Ho provato ma sviluppa leggermente e rimane gommosa. Sto testando con altri ingredienti. Se ci sono riscontri positivi ti aggiorno e pubblico.

  9. Waw veramente bellissime le tue meringhe!!!

  10. In questo caso la cucina è pura alchimia, grazie per la scienza magica che condividi, io mi sto organizzando per fare i citati bianchetti, dovrei aggiungere soltanto mandorle e zeste di limone, incrociamo le dita

  11. E’ un piacere! L’abbinamento mandorle e limone mi sembra ottimo. Le proverò anch’io!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti