Mahshi – Foglie di vite farcite

Questa è una ricetta tradizionale egiziana , sono le foglie di vite ripiene di riso ed erbe aromatiche.
Troverete molte varietà di questo piatto, con agnello, carne di manzo, ecc. Queste ovviamente sono farcite con riso e spezie.
Sono deliziose , facili da preparare e divertenti da realizzare.

Le foglie di vite sono povere di calorie e sono una ricca fonte di nutrienti essenziali. Sono un’ottima fonte di vitamina A, vitamina C, vitamina K, acido folico, calcio, ferro, magnesio e manganese.

Molte persone servono questo piatto come antipasto ,ma è ottimo come prima piatto, viene poi servito a temperatura ambiente.
Se non trovate le foglie di vite fresche potete utilizzare quelle in barattolo già pronte all’uso.
Con lo stesso ripieno si possono farcire zucchine, peperoni e foglie di cavolo.

Ingredienti per 10 involtini:

500 g riso originario
10 foglie di vite + altre foglie da stendere in pentola per la cottura
1 spicchio d’aglio
1 cipolla
250 g pomodori pelati o passata di pomodoro
1 limone (il succo)
foglie di menta q.b.
prezzemolo q.b.
finocchietto selvatico q.b.
brodo vegetale q.b.

Procedimento:

Sbollenta le foglie fresche per 10 secondi in acqua bollente. Metti da parte a raffreddare, se usi quelle in barattolo salta questa parte.
Fai un soffritto di aglio, cipolla e un filo d’olio, aggiungi gli aromi tritati finemente ( più spezie utilizzi più il piatto sarà saporito, dunque abbonda con gli aromi), cuoci per qualche minuto.
A fuoco spento aggiungi  il pomodoro e il riso crudo. Mescola bene, il riso deve amalgamarsi ai sapori.

Elimina i gambi delle foglie. Colloca la foglie d’uva sul piano di lavoro con il lato lucido rivolto verso il basso.
Metti tre cucchiai di ripieno al centro della foglia. Piega il lato destro e sinistro della foglia verso l’interno.
Arrotola dal basso verso l’alto come si fa per gli involtini primavera. Continua in questo modo con le altre foglie.

Nella parte inferiore della pentola stendi le foglie di vite che serviranno a proteggere gli involtini durante la cottura.
Adagia gli involtini di riso sopra le foglie.
Aggiungi il brodo vegetale caldo ( quanto basta per coprirli di circa due dita) e il succo di limone .
Cuoci a fuoco moderato per 40 minuti, il brodo deve asciugare completamente.
Servi a temperatura ambiente.
Se piace si può aggiungere al ripieno del peperoncino.

  1. Che buoni! Io li ho sempre mangiati nei kebab e so che si mangiano anche nella zona balcanica, ma che siano una ricetta egiziana non l’avevo mai sentito!

  2. Adoro le figlie di vite
    Le Assaggiai la prima volta in un ristorante greco a Bologna , ovviamente più ripieno in chiave vegan!

  3. Bellissima ricetta! La devo provare.

  4. Interessante…ora andrò alla ricerca di foglie di vite e provare questa ricetta

  5. Dove prendi le foglie di vite??? Da noi vitigni ce ne sono molti ma … ci danno su tanti di quei veleni!!! Mi piacerebbe provarle.

  6. Different ,
    io li prendo dal mio orto, sono foglie di uva fragola e non necessitano di prodotti chimici.
    Prova le foglie in barattolo, li vendono nei negozi etnici.

  7. BascoFrancesco, se li fai fammi sapere se ti sono piaciuti 😉

    Anna Maria Teresa grazie

  8. Ok grazie Sara 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti