Condimento al fingerlime – Fingerlime italia

Poiché sono una donna del sud, amo particolarmente l’olio pur non abusandone nell’utilizzo. Per questo forse ho trovato ben due tipologie di olio nella mia VEGANOK box.
Quello di cui vi parlo oggi è un prodotto per me assolutamente nuovo e che mi ha destato tanta curiosità.
Si tratta di un condimento al fingerlime.

Prima di ricevere quest’olio non avevo assolutamente idea di cosa fosse il fingerlime quindi ho fatto una piccola ricerca.
Si tratta di una agrume che generalmente cresce in Australia e in Italia viene chiamato il “caviale di agrumi” per via della sua polpa a forma sferica e molto succosa che esteticamente ricorda il caviale. E’ un agrume con proprietà antisettiche, apporta buone quantità di vitamina C, B6, acido folico e potassio.
Devo ammettere che sono molto curiosa e non vedo l’ora di assaggiare questo condimento ma prima diamo un’occhiata al packaging.
La confezione a me recapitata è da 250 ml, in bottiglia scura, con tappo chiuso con sigillo di garanzia. Tutto perfetto per la corretta conservazione dell’olio che così non è esposto direttamente alla luce e non rischia di ossidare velocemente.
L’etichetta è molto elegante. Bello il contrasto tra lo sfondo nero ed il bianco e verde acido che da subito l’idea di freschezza, accentuata dall’immagine di una fetta di fingerlime in cui sono bene evidenti i suoi chicchi tondeggianti.
In bella mostra, sul fronte dell’etichetta, il logo VEGANOK ed il numero di iscrizione aziendale 0850.

L’etichetta sul retro riporta i tre colori del fronte: il nero come sfondo, il bianco ed il verde per le scritte.

Gli ingredienti sono solo olive fresche e fingerlime. Non viene indicata la tipologia di olive utilizzate.
Se ne consiglia l’utilizzo “per aromatizzare ogni piatto” (coma da etichetta).
Sono indicati sia chi ha prodotto e confezionato il condimento (azienda agricola Cetrone) sia l’azienda per cui è commercializzato (fingerlimeitalia), con tutti i loro contatti.
L’annata 2017/2018 immagino si riferisca alle olive, dato che viene indicata per gli oli commercializzati, così come anche il lotto, indicazione fondamentale per la tracciabilità del prodotto.  La scadenza è a 2 anni, ovviamente considerando il prodotto conservato in luogo fresco e asciutto, a riparo da luce e calore, come indicato sull’etichetta.
Trovo ottima l’indicazione della temperatura ideale di conservazione, mai trovata su altri oli o condimenti in genere.
Immancabili i valori nutrizionali per 100 g di prodotto.
Tutto fino ad  ora fa presumere che si tratti di un prodotto di ottima qualità.
E finalmente procedo all’assaggio.
All’apertura della bottiglia ho avvertito un fortissimo profumo di agrume. Non è solo un lieve sentore di limone, sembra quasi olio essenziale tanto è forte e gradevole.
Inizialmente volevo assaggiare questo condimento con del pinzimonio ma poi mi son detta che questo piccolo tesoro meritava qualcosa di più creativo, così ho deciso di provarlo per aromatizzare una ricetta dolce. Ho quindi preparato dei ghiaccioli al lampone e menta aromatizzati con un cucchiaino di questo condimento.

E’ stata un’idea fantastica. Il fingerlime ha dato un twist in più a questi ice pops. Sembrava di essere in riva al mare, a sorseggiare un cocktail (analcolico) estivo. Il condimento ha esaltato sia il sapore del lampone che quello della menta. Forse da solo questo olio è un po’ forte ( ne ho assaggiato una punta e si sente tanto l’agrume) e quindi si presta ad essere unito ad altri condimenti ma come esaltatore di sapori è eccezionale. Citando i consigli per l’uso, è perfetto per aromatizzare e personalizzare ogni ricetta!
La prossima volta vorrei utilizzarlo per preparare la mia adorata veg-maionese al basilico. Sono certa che regalerà un tocco in più anche a questa ricetta. Vi terrò aggiornati.

Giorgia

Link prodotto:
https://www.veganok.com/it/product/condimento-al-finger-lime/

Link azienda:
https://www.veganok.com/it/company/finger-lime-italia/

 

  1. Facci sapere, ti seguo che sono particolarmente interessata 🙂

  2. @different Certo. Non appena preparerò la mayo vedrò di postare la ricetta..nel frattempo arriverà quanto prima quella dei ghiaccioli 😊

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti