Hara bhara kabab ricetta ayurveganica

Voglio proporvi queste polpette che in famiglia sono piaciute tanto. Io me ne sono innamorata. Sono facili da preparare. Le ho cucinate anche in versione gluten free sostituendo il pane gratugiato classico con quello senza glutine. Amo la cucina indiana, forse per le spezie che adoro, forse per quel profumo e sapore che regala questo tipo di cucina… L’ispirazione ho trovato nel favoloso libro comprato poco fa: Ayurvegan. Ho tanti libri di cucina, ma nessun libro mi ha entusiasmato così tanto come questo. Bellissimo, da avere assolutamente. Dunque la ricetta come sempre me la sono personalizzata, informandomi anche in rete.

Ingredienti:
160 g di spinaci
70 g di porro
50 g di piselli
150 g di patata lessata
50 g di riso basmati
2 cm di zenzero fresco gratuggiato
1 cucchiaino di garam masala
2 cucchiai di besan ( farina di ceci)
2 cucchiai di  pane gratuggiato
sale
olio evo
olio di girasole

Procedimento:
Tagliate le patate e lavate bene il riso. Poi mettetele a bollire insieme. Quando sono morbide, tenetele da parte in un un colino, per togliere acqua in eccesso.Trasferite patate e riso a e schiacciate bene con la forchetta. In una padella versate olio evo, porro a dadini, garam masala e iniziate a soffriggere brevemente, poi sfumate con acqua (circa mezzo bicchiere), aggiungete i piselli e i spinaci tritati. Proseguite la cottura, finché non viene assorbito tutto il liquido. Aggiustate di sale. Aggiungete besan e pane grattugiato. Mescolate bene per creare un composto omogeneo. Lasciate riposare in frigo per un paio d’ore. Poi formate polpette e fatele rosolare in una teglia con olio di girasole su entrambi i lati.Io l’ho mangiate con le verdure e salsa di Tahina dolce.

  1. wow, adoro la cucina indiana, ho tutto li farò assolutamente! grazie

  2. Ricordano i pakora ad eccezione del pangrattato! li rende più croccanti? proverò senz’altro, sembrano buonissimi 😉

  3. Vi ringrazio ragazze. La crosticcina esterna è croccante mentre interno è morbido.

  4. Ottimo! Sono proprio le cose che ho nell’orto in questo momento! Le faccio domani! Mi hai incuriosito con questo libro, quasi quasi ci faccio un pensierino…

  5. Deve essere una delizia

  6. Melania ti assicuro che il libro non ti deluderà. A me è piaciuto tantissimo. Grazie a tutti x passaggio.

  7. Le ho fatte! Strabuone 🙂 Grazie per la ricetta

  8. Grazie Melania, è il commento più bello e prezioso che tu abbia potuto lasciarmi 😘😘

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti