Bio ricci – biscotti Paolo Forti

Buongiorno! Il buongiorno si vede dal mattino. E dalla colazione del mattino, aggiungo io.
Sono felice perche oggi testerò dei biscotti. Golosona come sono, sarà un piacevolissimo test, almeno spero.
I biscotti sono quelli della ditta Paolo Forti, un’azienda siciliana che punta sul fatto che i loro prodotti sono “come preparati in casa”. In effetti da quello che intravedo già a confezione chiusa sembrano biscotti casalinghi.

Faccio finta di trovare la confezione sullo scaffale del negozio e vi racconto le mie sensazioni e considerazioni.
Sulla parte superiore della confezione ci sono parecchie scritte. Le due cose che hanno attirato maggiormente il mio sguardo sono quelle a sinistra: la boccetta dell’olio extravergine di oliva (dopo controllerò bene negli ingredienti) e il marchio VeganOk. Con queste due indicazioni in evidenza io, da cliente al supermercato, mi sento invogliata a considerare l’acquisto. Al centro una fascia col logo “casalingo” dell’azienda e la scritta Organic Biscuits. Un piccolissimo appunto campanilista: dato che tutto il resto è scritto in italiano, resto perplessa nel vedere una scritta – così in evidenza – in inglese. Solo qui. Ma questo comunque non intacca la mia voglia di acquistarli. A destra la dichiarazione che sono realizzati solo – ed è cerchiato! – con la farina di Maiorca, un grano antico siciliano.

Giro la confezione e trovo su due colonne, una in italiano e l’altra in inglese, una breve descrizione delle caratteristiche peculiari dei biscotti. Gli ingredienti utilizzati derivano da agricoltura biologica, un altro dettaglio che curo tantissimo quando effettuo un acquisto. Ottimo. Non dimenticano di ribadire che sono fatti col grano antico Maiorca, né di mettere il nome dei biscotti – Bio Ricci – e, inoltre, c’è anche qui il bollino VeganOk. Oltre al logo col bambino.

Sul retro della confezione ci sono le varie indicazioni, obbligatorie e non: lista ingredienti, ripetuta in 5 lingue; valori nutrizionali; dichiarazione del peso netto; materiali di cui si compone l’imballaggio; social su cui è presente la ditta; indicazioni sullo stabilimento di produzione.

Leggo con attenzione gli ingredienti:
–     farina di grano antico siciliano “Maiorca”, molita a pietra: conserva così tutti i valori nutrizionali. Da agricoltura biologica. E’ davvero l’unica farina utilizzata.
–     zucchero grezzo di canna, da agricoltura biologica.
–     olio extravergine di oliva, da agricoltura biologica. Benissimo, non vengono utilizzati altri oli.
–     fecola di patate, da agricoltura biologica.
–     amido di mais, da agricoltura biologica.
–     bicarbonati di sodio e di ammonio.
–     succo di limone, da agricoltura biologica. Vero succo di limone!
–     cannella in polvere, da agricoltura biologica.
–     aromi naturali
Ingredienti spettacolari e praticamente tutti biologici.

Nell’angolo di lato ai valori nutrizionali ci sono gli estremi che identificano l’azienda, assieme al codice assegnatole da VeganOk: si tratta dell’azienda 310.

Dopo tutto questo leggere, ora apro la confezione: i biscotti, stretti e lunghi, si trovano adagiati in una scatola di cartone plastificato, nello specifico C/PAP con prevalenza di cellulosa che si getta nella raccolta della carta.

E finalmente arriva il momento tanto atteso, quello dell’assaggio. Un biscotto, secondo il mio pensiero, si usa preferibilmente per essere accompagnato ad un tè o ad una tisana. Ed è quello che faccio. Preparo il mio adorato tè verde al limone e assaggio il biscotto.

Veramente buono. Le attese non sono state… disattese! Buono senza riserve se non per una piccola sfumatura che non ha nulla a che vedere col biscotto ma col mio gusto personale: non amo moltissimo la cannella nei dolci ma la utilizzo a pioggia nei salati. Buffo vero? Quindi, amanti della cannela, evviva! Questo biscotto profuma e sa di vera cannella.
Meraviglioso anche l’interno del biscotto, che si spezza rivelando una croccantezza perfetta.
Ottimo prodotto veramente, è piaciuto persino alle mie figlie, e chi ha figli adolescenti sa di cosa parlo…
Complimenti alla Ditta Paolo Forti, produce davvero biscotti “come preparati in casa”.

Monica

Link all’azienda: https://www.veganok.com/it/company/biscotti-paolo-forti/

Link ai prodotti: https://www.veganok.com/it/products/biscotti-paolo-forti/

Link al prodotto recensito: https://www.veganok.com/it/product/bioricci/

Leggi altre notizie con:
  1. sembrano proprio squisiti, bella recensione

  2. Grazie @different, sono molto buoni. Tra i migliori mai assaggiati

  3. li ho provati versione cannella e quelli normali. A mio marito piacciono molto. Io trovo che sanno troppo di olio d’oliva. La consistenza è buona, sono molto friabili nel caffè ad esempio, ma l’aroma “oleoso” non me li fa piacere.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti