Tris di veg-formaggi


Devo ammetterlo, i formaggi vegan sono la mia ossessione, soprattutto quelli stagionati. Sono sempre alla ricerca di quello perfetto, che abbia un sapore intenso, corposo, perfetto per essere servito come veg-formaggio da tavola, magari accompagnato da del buon affettato vegan ed un bicchiere di vino. Durante la mia ricerca, ho provato anche a sperimentare qualcosa da me, e sono nati questi tre formaggi.

Ingredienti
Base
100 g anacardi
100 g mandorle
1/2 cucchiaino aglio in polvere
1 cucchiaino miso
1 cucchiaino sale
1 limone (succo)
150 ml acqua
1 cucchiaino aceto di mele (facoltativo)
2 cucchiai lievito in scaglie
1/2 cucchiaio farina di tapioca (facoltativo)

Condimenti
5 foglie basilico fresco

1 cucchiaino curcuma in polvere
1 cucchiaino paprika affumicata
1 carota (sbollentata)
30 ml acqua

10 pomodori secchi (non sott’olio)
1 cucchiaio olio evo
50 ml acqua

Procedimento
La sera prima della preparazione mettete a bagno gli anacardi e mandorle.
Iniziate la preparazione della base sciacquando la frutta oleosa e riponendola nel bicchiere di un frullatore potente o di un robot da cucina.
Aggiungete tutti gli ingredienti indicati per la base e, versando l’acqua un poco alla volta,  frullate fino ad ottenere un composto liscio e cremoso. La consistenza deve essere simile a quella di un burro spalmabile, non liquida ma nemmeno granulosa. Qualora fosse necessario, aggiungete altra acqua per ottenere la consistenza desiderata.

Il composto base andrà diviso in tre parti, ognuna in una ciotola.

Sminuzzate le foglie di basilico ed unitele alla prima porzione di impasto base. Mescolate con un cucchiaino.
Mettete la seconda porzione di impasto base nel frullatore/mixer. Aggiungete la curcuma, la paprika e la carota precedentemente sbollentata. Frullate aggiungendo acqua poco alla volta, fino ad ottenere la consistenza cremosa. Riponete nella sua ciotola.

Versate nel frullatore/mixer anche la terza porzione del composto e aggiungete i pomodori secchi, l’olio e l’acqua, sempre un po’ alla volta. Frullate fino ad ottenere il solito composto cremoso e poi riponetelo nella sua ciotola.

Le singole porzioni andranno versate in contenitori per la cottura. Si possono usare cocotte da soufflé, stampi per muffin, piccole teglie con cerniera. Con un pennello da cucina oliate i contenitori che avrete scelto per cuocere i veg formaggi. Questo procedimento simulerà una sorta di stagionatura.

Versate ogni mix in un contenitore differente e cuocete in forno a 120 gradi per 20/30 minuti.

Una volta cotti, togliete i formaggi dai contenitori (se troppo morbidi lasciateli cuocere ancora un po’, si devono sfilare facilmente), riponeteli capovolti su una teglia rivestita con carta forno e cuoceteli per altri 10 minuti in modo da ottenere la crosticina su tutta la superficie esterna.
Fate raffreddare e servite.
Si conservano in frigo, avvolti in stagnola o in contenitore per alimenti, per 3/4 giorni.
Veg Formaggio al basilico

Veg Formaggio al pomodoro secco

Veg Formaggio alla curcuma

Giorgia

  1. Molto interessante. Ho visto tante ricette dei formaggi vegan, ma la cosa che mi scoraggiava che spesso vengono usati delle capsule di probiotici. Saranno anche vegan, ma non saprei..mi crea qualche problema e non so nemmeno io perchè. Vedo che qua non ce ne traccia e questo mi invoglia di provare la vostra tris ricetta.Brave.

  2. Anche se in vita mia non ho mangiato mai formaggi ne da onnivora ne da vegana, cmq complimenti, chissà magari un giorno li preparerò, gli ingredienti alla fine sono prodotti che consumo! 🙂

  3. Grazie @Veruska Non ho mai prodotto veg formaggi con i probiotici, sono ancora poco preparata sulla fermentazione. Questi veg formaggi sono saporiti e semplici da preparare, e sono la mia passione!

  4. @PinaBoraCerciello grazie. Li ho pensati così proprio perché anche nel mio caso sono prodotti che consumo.

  5. ci vorrebbe Lali, vera esperta del settore

    bless and love!

  6. Francesco Basco 8 maggio 2018, 07:21

    Promesso che li farò mi hai messo tanta curiosità

  7. Sembra davvero interessante 🙂 bell’idea

  8. @Luca celtica mi piacerebbe sentire il parere di chi è esperto di veg formaggi, io sono ancora all’inizio

  9. @FrancescoBasco non vedo l’ora di sapere cosa ne pensi

  10. Grazie @different 😊

  11. Sono curiosissima di provare,sono onesta il formaggio mi è sempre piaciuto e di tutti quelli veg già pronti che ho provato non ne ho trovato uno che mi abbia fatto dire:mmm che buono,quindi non mi rimane che provare a produrli da me e questa ricetta mi sa che è quella giusta per cominciare!

  12. @VeggieBeba Io ho fatto il tuo stesso ragionamento..ed ho finito per produrre i formaggi in casa. Prima o poi proverò anche quelli fermentati, ma aspetterò che passi il caldo 😊

  13. Devo assolutamente provarli…mio padre è un fan inespungabile dei formaggi. Di solito non li autoproduco per questioni di tempo, ma, dato che quelli comprati che gli ho presentato non gli sono piaciuti, proverò con queste ricette! grazie!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti