SprayPan Veg

Ne sono certo…molti mi stanno invidiando per aver fatto questo test…
Beh, si mi sono sacrificato, spesso alcuni lavori richiedono un enorme impegno e fatica, ma per me Veganblog.it merita questo e altro e quindi mi sono offerto volontario a testare questo prodotto 🙂
Ebbene lo sforzo mi ha premiato e una nuvola di panna soffice ha addolcito il mio animo.
La strada delle recensioni mi porta in Campania sede storia dell’azienda che produce questa panna adatta non solo ai vegani, ma anche chi ha intolleranze al latte e al glutine. La prima panna in commercio senza Olio di palma.
Ho fatto un po di ricerche, ma mai potevo pensare che davanti a me ci fosse una “Signora Panna” la sua storia ebbe i natali 63 anni fa esattamente il 10 marzo del 1955  frutto di un idea di Aaron Soffer Lapin che fu così apprezzata dagli amanti e fanatici dello spruzzo di neve bianca tanto da proclamare quella data  National Whipped Cream Day.
Tutto questo accadeva in America e in Italia? Chi ha avuto l’idea di voler produrre e commercializzare questo prodotto? Anche in questa cosa sono rimasto sorpreso piacevolmente negli anni 60 nella patria della pizza e della pastiera, la Campania ha dato i natali alla prima panna spray e il padre di questa panna fu Gaetano Cola che in quel periodo si trova negli Stati Uniti dove sta andando per la maggiore un nuovo prodotto dolciario: la Reedy Weep, panna in aerosol. Si tratta di una novità assoluta che ancora non era giunta in Europa. Tornato in Italia l’imprenditore decise di mettere su quella che sarebbe stata la prima fabbrica di panna spray del Vecchio Continente. Studia a fondo il prodotto americano e poi lo adegua al gusto italiano ed europeo. Più che una fabbrica quella che sorge nel 1968 ad Arco Felice, nei pressi di Pozzuoli, è un laboratorio chimico industriale. Il prodotto venne introdotto in Italia con il marchio Spray Pan ed ancora oggi il brand è sinonimo di qualità ed innovazione, mantenendo saldamente la leadership di mercato anche estero;
A Cola, quindi, spetta il merito di aver portato nei supermercati e quindi nelle nostre case le bombolette che permettono di dosarla già pronta comodamente a spruzzo. La concorrenza diventa agguerrita negli anni 80 e
così per tener testa alle altre grandi del settore, Cola decide di fare il salto di qualità. Crea la Codap e si trasferisce nel nuovo stabilimento di Marcianise che ospita macchinari ad avanzatissima tecnologia. Accanto alla catena di produzione opera un piccolo, ma attivissimo laboratorio di ricerca e sviluppo, dove viene effettuato anche il controllo di qualità. Èd è la svolta!


Grazie ad uno sviluppo costante e ad una implementazione di nuove tecnologie per la personalizzazione dei prodotti, CO.DA.P., esportò la Panna Spray dapprima in tutta Europa per poi allargare le vendite in America, Asia, Africa e Medio Oriente. Anni di successi, miglioramenti e nuovi stabilimenti e nuovi prodotti anche dopo il 2015 dove l’ Iffco Italia Srl ha acquistato la Co.da.p (Cola Dairy Products) Spa , sotto questa nuova gestione viene pensata ed ideata la spray pan veg.
Spesso non diamo il giusto peso, ma in questo caso quanta storia c’è dietro un semplice spruzzo di panna.

La confezione è molto pratica si tiene facilmente in una mano, come la sua sorella ha il famoso tappo a forma di sfera e scendendo più in basso troviamo la scritta spray pan come la classica quella originale, ma subito a seguire la parola VEG scritto in verde.

Dai colori che sono stati usati in questa confezione si capisce subito che questa panna e qualcosa di diverso particolare e il fondo è tutto verde e sta quasi a ricordare a mancare che appunto è una panna vegetale.
Subito dopo seguire c’è scritto come se fosse un cordone la bontà vegetale buona per tutti subito a seguire c’è il logo di VEGANOK che questo indica che questa panna che io tra le mani ed è l’unica panna spray che non ha l’olio di palma quindi sono riusciti a creare una nuova formulazione che non lo utilizza. L’immagine stampata sulla confezione è il classico dolce/frutta uno status symbol  nel periodo estivo quello delle fragole con la panna.

Soffermiamoci Però sulla scritta “Buona e per tutti” perché in basso c’è indicato che è un prodotto senza lattosio senza glutine e senza olio di palma quindi può essere utilizzata da tutti indipendentemente dall’alimentazione che si segue. Alla base della confezione c’è un tricolore che indica il prodotto italiano.

Ruotando leggermente verso destra la bomboletta abbiamo subito informazioni nutrizionali è quella che colpisce di più è che ci sono pochissime proteine


Questa panna e prodotta e confezionata dalla Iffco Italia con sede a Marcianise (Ce) subito dopo c’è il codice aziendale 0505 di VEGANOK e il codice a barre. In più c’è un numero 405 che indica la capacità raso bocca del contenitore (bombola) da 250g.

 


Su uno dei due lati del contenitore a pressione E troviamo delle indicazioni molto utili di come conservare ed utilizzare al meglio il prodotto. Immagini e indicazioni scritte ci indicano che questa bomboletta deve essere comunque conservata prima dell’uso tra i 4 e 7 gradi quindi è meglio tenere in frigo almeno per un paio d’ore e agitarla bene prima di utilizzarla. Per il primo utilizzo è importante rompere il sigillo di garanzia e la posizione ideale per avere e per ottenere il massimo dal prodotto  (la giusta miscela tra aria e panna) è quella di tenerla in posizione verticale quindi con l’astuccio verso il basso.  E’ consigliato una volta terminato l’utilizzo lavare il beccuccio sotto l’acqua in modo tale da eliminare ogni il residuo di panna che potrebbe seccarsi, a contatto con l’aria, e “contaminare” la qualità degli utilizzi successivi.

La lista degli ingredienti è lunga e noto con piacere che non c’è olio di palma sostituito con olio di cocco


L’ugello a sei punte fornisce alla panna il giusto effetto e l’onda giusta che indipendentemente la possa usare si riesce a dare sempre un decorazione perfetta dal primo all’ultimo spray.


Mi sono chiesto perché detto Chissà se inizia a spruzzare  peso 290 g di panna quindi leggermente superiore al suo contenuto in grammi.
La prima prova che ho fatto è stato quella di quantificare in peso, il volume interno della bomboletta, quanta panna riesco effettivamente a produrre in grammi?  Quindi ho spruzzato la panna in un contenitore sulla bilancia e sono arrivato al risultato in grammi pari a 187… sulla bomboletta è indicato un peso pari a 250 g per un volume di 240 ml.


L’altra prova è quella di poter assaggiare direttamente la panna spruzzata direttamente in bocca…chi di noi non l’ha mai fatto?

La data di scadenza è il lotto di produzione sono impresse al di sotto della bomboletta con l’orario di produzione Quindi facilmente risalire al giorno e al lotto di produzione.

SpraypanVeg è comoda che basta solo un dito indice per dosarla, i ghiotti e ai non curanti della linea la metterebbero dovunque: sulle torte, sulle fragole, nel caffè o semplicemente erogata in bocca come ho fatto io. Quelli più attenti alla forma fisica, invece, la vorrebbero addirittura bandire da tutte le tavole e magari anche dal mercato, giusto per non cadere in tentazione.
La panna al primo spruzzo si monta benissimo da una buonissima consistenza e cosa particolare, risolta dall’azienda che molte bombolette spray soprattutto quelle vegetali avevano un difetto che dopo un po’ ho quasi verso la fine la panna non riusciva ad essere più montata quindi dalla cannula usciva una parte di gas oppure una parte di panna abbastanza liquida con queste bombolette, invece, piu basse e piu contenute hanno risolto quel fastidio problema finale usurando completamente gli ingredienti al suo interno ottimizzando cosi, al massimo, la resa dalla prima all’ultima goccia e fiocco di neve.
Il suo sapore e gusto è caratterizzato da un gradevole gusto lattico dalla morbida consistenza tipica della panna
montata.

 Spraypan Veg : Buona e per tutti è un’invenzione che unisce comodità e gusto in uno spruzzo!

 

Link all’azienda:
https://www.veganok.com/it/company/gran-cucina/
Link ai prodotti:
https://www.veganok.com/it/product/spray-pan-veg/
Link al prodotto:

https://www.veganok.com/it/product/spray-pan-veg/

  1. spero di trovarla presto in commercio!

  2. ovazione per l’ultima immagine

    bless and love!

  3. Ancora non l’ho vista nei negozi, ma sicuramente una comodità. Era ora!

  4. Maria Cecilia 2 maggio 2018, 16:57

    L’ho trovata solo alla Conad di Aosta. Spero si possa trovare presto da altre parti perchè è veramente molto buona! Si sa se è possibile acquistarla online?

  5. Al momento solo tramite i canali della GDO

  6. É buonissima ma c’è un problema…è la seconda bomboletta che trovo con l’ugello difettoso e la panna non esce! Esce solo gas e diventa inutilizzabile fin dal primo utilizzo. E ho seguito le indicazioni riportate sulla confezione… Se ci sono consigli li accetto molto volentieri.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti