Spaghettino detox

Buongiorno! Come vi sentite post-pasqua? 🙂

Io non so rinunciare alla pasta, però quando per qualche giorno ne ho mangiata un po’ troppa rispetto al solito..opto per uno spaghettino di riso.

Vi propongo la mia ricettiva “detox” perché credo che sia davvero molto leggero come piatto e adatto per questi giorni post festività di pasqua.
Ingredienti per 2 persone :

5 scalogno piccoli
4 spicchi d’aglio
1 lt brodo vegetale
1 cavolo romano
100 g di zucca Butternut
5,6 foglie di salvia fresca
olio alla curcuma (basta aggiungere 1 cucchiaino di curcuma a 2 dita di olio Evo)
100 g spaghetti di riso
semi di papavero

Procedimento:
Pulisci gli scalogno e gli spicchi d’aglio e mettili in una pirofila coprendoli con brodo vegetale.
Preriscalda il forno a 200° e inforna per 40 minuti.
Una volta passato il tempo necessario tira fuori dal forno e inserisci in un mixer con
100 g di anacardi (precedentemente ammollati in acqua tutta la notte). Frulla il tutto fino ad ottenere una crema densa.
In una ciotola metti gli spaghetti di riso e versaci sopra acqua bollente.
Appena saranno morbidi scola acqua.
 Cuoci in una padella le cimette del cavolo romano, la zucca tagliata a cubetti, con la salvia, un pizzico di sale e olio alla curcuma fino a quando non saranno dorati e croccanti e aggiungi infine gli spaghetti di riso.
In un’insalatiera versa gli spaghetti di riso con le verdure e aggiungi la crema preparata precedentemente.
Mischia bene e servi aggiungendo qualche cimetta di cavolo romano e qualche cubetto di zucca che avrai tenuto da parte per guarnire e aggiungi i semi di papavero!
Buon appetito!!! 🙂
Ilaria_Cookare
  1. Mi sono avanzati vermicelli di riso nero, con questa tavolozza 🎨 di sapori ci starebbero bene, repentina collocazione nella mia todo list, muito obrigado

  2. Ciao zumi! Ottima idea, fammi sapere come viene e grazie a te 😀

  3. Mmhh!! Che fame mi è venuta…. BUONAaaaa 😋

  4. Whuaoooo…ottimo da provare assolutamente!!!!!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti