Noodles & Noodles ai funghi e tofu

Amo preparare piatti etnici, ma la famiglia e gli amici non sempre gradiscono i sapori forti delle spezie o particolari della salsa di soia o tamari, quindi per loro cerco di trovare il giusto compromesso. In questo piatto ho usato due tipi di funghi, i cardoncelli ed i pleurotus ed ho esaltato il tutto con il sapore del porro ed del pepe e sinceramente ho ottenuto un piatto molto gradevole.

Ingredienti per 2 persone:

80 g di noodles di riso
1 zucchina media
1 carota media
un pezzo di porro
2 foglie di verza
6 funghi a piacere
1 panetto di tofu al naturale
un filo d’olio evo
sale q.b.
pepe q.b.

Procedimento:
Pulire i funghi e tagliarli in piccoli pezzi e tagliare a cubetti il panetto di tofu. Tagliare con il pelino dentellato in lunghezza sia la carota che la zucchina formando lunghi spaghetti sottili e tagliare a striscioline le foglie di verza.
In una padella versare un filo d’olio, far soffriggere il porro affettato ed aggiungere sia i funghi che il tofu. Rosolare e alla fine aggiungere le verdure, aggiustare di sale e pepe, cuocere per qualche minuto in modo che le verdure risultino croccanti. Intanto in un altra pentola portare ad ebollizione dell’acqua, spegnere e versare i noodles di riso, coprire e lasciare a bagno per circa 8 min. o come indicato sulla confezione. Scolare i noodles, passarli sotto l’acqua fredda per fermare la cottura e versarli in padella e amalgamarli sul fuoco acceso per qualche minuto. Versare nel piatto ed accompagnare con salsa di soia.

Leggi altre notizie con:
  1. Eh Pina, anche nella mia famiglia ci sono questi problemi, ciò solo con il marito. Ai figlia piace molto, ma mio marito non ne vuole sapere..Tornando ai tuoi noodles, favolosi, mi sarebbero piaciuti. Un gran bel piatto!

  2. Bella ricetta appetitosa 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti