Pettole quasi pugliesi a modo mio con le cipolle

Loading Likes...

Anche se non siamo più nel periodo di Natale, ho voluto a provare un qualcosa di sfizioso della cucina italiana, pugliese per la precisione. Mi sono personalizzata queste frittelle a gusto mio, insaporendole con cipolla,aglio orsino essiccato e prezzemolo. Per questo motivo le ho chiamate: Pettole quasi pugliesi a modo mio con le cipolle. Una bontà soffice e saporita.

Ingredienti:
300 g di farina T1 (circa)
180 g di acqua (circa)
10 g di lievito di birra fresco (circa)
sale
cipolla
aglio orsino essiccato
prezzemolo fresco
olio per friggereProcedimento:
Soffriggete brevemente una cipolla media tagliata molto fine. In una ciotola unite tutti ingredienti creando un’impasto morbidissimo e appiccicoso. Lasciatelo a lievitare circa un paio d’ore. Aiutandovi con due cucchiaino prelevate la pasta e buttate dei pezzetti direttamente in olio bollente. Friggete fino alla doratura. Le pettole sono leggerissime, morbide e soffici.

  1. queste le adoro! dalle mie parti si fanno con le alghe! ma con la cipolla e aglio orsino devono essere fantastiche! quale tipo di cipolla hai usato?

  2. Ciao Pina, la solita cipolla bianca.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti