Tofu, riso e la salsa Satay

Visto che nel veganblog non c’è la ricetta (almeno io non l’ho trovata) della salsa Satay, ve la voglio presentare. Nella mia famiglia ha avuto un grande successo, mio figlio se la mangia anche con il pane…L’ho mangiata con tofu marinato e cotto sulla piastra e riso basmati e mi sono teletrasportata in Malesia, o Indonesia o in Thailandia…ormai sapete che a me piaciono cibi esotici. Questa volta metto anche indicazioni sulle quantità per regolarsi meglio. Prossima volta e penso che ci sarà prossima volta che la provate potete andare a intuito 😉

Ingredienti salsa:
1 cipolla media
2 spicchi d’aglio
1 peperoncino fresco rosso
1 pizzico di peperoncino secco molto piccane
2 cm di zenzero fresco
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaio abbondante di crema di arachidi
2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato ( non sopporto coriandolo)
succo di mezzo lime
sale
olio di cocco
latte di cocco

Procedimento:
In una padella mettete olio di cocco, aggiungete cipolla tritata finissima,aglio schiacciato, zenzero gratuggiato,peperoncini e iniziate a soffrigere per qualche minuto. Poi aggiungete salsa di soia, crema di arachidi e prezzemolo. Continuate la cottura per altro paio di minuti. Ora mettete latte di cocco 300 gr circa e continuate la cottura fino che salsa non inizia ad addensarsi. Assaggiate e aggiustate di sale e in ultimo spremete lime.Mescolate bene e gustatevi questa bontà come credete. Io mi sono cotta il riso e il tofu. Wow, che soddisfazione!

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
  1. Ah!!! Si capisce subito quando sono i tuoi articoli! Complimenti!

  2. Ciao V bellissime foto come sempre. Come lo marini il tofu?

  3. Grazie Giorgia, il tofu lo lascio marinare con le salsa Shoyu o Tamari, Mirin, Acidulato di Umeboshi. Più lo lasci a marinare e più sarà saporito. Anche tutta la notte va bene.

  4. Weeee! Ma questo piattino è quel qualcosa di sfiziosetto e etnico che non mangio da tempo! Vorrei proprio provarla questa ricettina. 😉 Complimenti!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti