Pasta e legumi della mamma

Quante coccole ricevo sempre da mamma! Questa volta si è superata!! Baciata dal sole che rende questo piatto color oro, una cremosità e sapore unici, mamma è riuscita a fare un piatto davvero gustoso.

Ingredienti per 2/3 persone:
30 g di carote tagliate a julienne
1 costa di sedano a dadini
150 g fagioli cannellini in scatola
130 g di lenticchie cotte
100 g di pisellini (i suoi surgelati)
2 manciate di pasta senza glutine formato reginette corte
olio evo
sale
aromi (prezzemolo, basilico o salvia e rosmarino)

Procedimento
Soffriggere carota e sedano con olio. Aggiungere i legumi e portare a cottura con acqua calda (circa 1 litro e mezzo o due a seconda di come preferiate più o meno brodosa). Regolare di sale. Quando tutto è cotto buttare la pasta e terminare la cottura.

Il punto:
Il risultato è una pasta e legumi buonissima e cremosa, talmente speciale che ne abbiamo divorate due belle fondine a testa!! Come avrete notato non ci sono né aglio né cipolla, porro o scalogno…è tutta colpa mia, perché non c’è niente di più odioso che avere i postumi da utilizzo di questi ingredienti!! Così mamma si è ormai abituata a prepararmi piatti, come dice lei, “senza” . Vengono ottimi comunque e non risultano “antisociali”. Grazie mamma per essere come sei e per volermi così bene. Sempre.

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...
Leggi altre notizie con:
  1. Un piato semplicemente magnifico, cremoso con questo colore morbido che fa venire acquolina in bocca. Brava la mamma!

  2. Silvia Premoli 4 gennaio 2018, 17:31

    Come tante persone amo la pasta e i legumi, inutile dire che il connubio è buonissimo anzi irrinunciabile! Mi piace tanto la ricetta suggerita da Terri su indicazioni della mamma. Una bella alternativa più ricca della semplice pasta con i fagioli o con i ceci.
    Sicuramente da preparare spesso in queste sere invernali ancora fredde. Userò i fagioli in scatola solo in emergenza di tempo perché potendo preferisco usare i legumi freschi o secchi. Evito di eccedere con il glutine ma non avendo una specifica intolleranza utilizzero la tradizionale pasta di grano duro, meglio se integrale. Mi immagino già il profumo… Go vegan!

  3. Grazie Veruska e Silvia😀😀 Mamma é davvero insuperabile ❣❣ Mi coccola sempre con tanti manicaretti veg 🍜🍜🥕🥕🌽🌽🍄🍄🥝🥝

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti