Involtini Primavera Alternativi

Oggi vi lascio una ricetta etnica, più precisamente di origine orientale, che tutti conoscono e, credo, abbiano provato almeno una volta. A parte la “difficoltà” nel reperire i fogli di farina di riso per avvolgere questi involtini (si trovano solo nei grandi supermercati o nei negozi etnici), il mio dubbio era la cottura. Non volevo farli al forno per paura che si seccassero, e nella friggitrice temevo che si impregnassero troppo d’olio. Così ho trovato un compromesso: in padella con un po’ di olio, continuando a girarli spesso, man mano che rosolavano. Devo dire che, a parte la richiesta di un po’ di manualità nell’avvolgere il ripieno, sono venuti veramente ottimi. In più la mia versione prevede un ingrediente molto spesso bistrattato: il cavoletto di Bruxelles! Da provare. Ecco la ricetta.

Ingredienti:
Per il ripieno
Cavoletti di Bruxelles
Porro
Carote
Germogli di soia
Mix di semi vari – un paio di cucchiai
Zenzero fresco – un pezzetto tritato
Cumino in polvere – un pizzico
Peperoncino q.b.
Salsa di  soia
Olio evo

Fogli di farina di riso
Olio di semi di mais per friggere

Procedimento:
Iniziate lavando le verdure, affettando finemente i cavoletti e il porro, e tagliando a julienne le carote. In una padella fate scaldare un filo di olio evo con il peperoncino, il cumino e lo zenzero tritato. Aggiungete poi le verdure e fate stufare. In ultimo versate i germogli di soia e il mix di semi, insaporite con la salsa di soia, mescolate bene e terminate la cottura. A questo punto reidratate i fogli di farina di riso immergendoli singolarmente in poca acqua tiepida per qualche minuto. Una volta ammorbiditi, stendete con cura il foglio su una superficie pulita e ponetegli sopra un cucchiaio abbondante di ripieno. Avvolgete l’involtino chiudendolo come suggerito sulla confezione (mettete il ripieno su un lato del foglio, poi ripiegate i lati e successivamente il fondo, quindi avvolgete l’involtino – su internet si trovano facilmente dei video tutorial, è più facile a farsi che a scrivere il procedimento, fidatevi!). Preparate così tutti gli involtini. In una padella antiaderente scaldate un dito d’olio di semi di mais e, quando avrà raggiunto la temperatura, adagiatevi gli involtini pochi alla volta, avendo cura di girarli spesso, fino a che non saranno di un bel colore dorato. Servite gli involtini ben caldi, magari accompagnati da un po’ riso basmati…buon appetito!

  1. Ti adooooroooo!!!!!! 🙂 🙂 😉 😉

  2. Gnammmm sembrano buonissimii😋

  3. Terri, ti ringrazio! Spero ti piacciano.

  4. marisa, effettivamente lo erano! E anche non troppo unti 😉

  5. ottima idea

    bless and love!

  6. Dove trovo i fogli di riso?

  7. Buoniiii! 😀 E poi io adoro i cavoletti di bruxelles!!!

  8. Isa li trovi nel reparto etnico al supermercato.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti