Pinolata all’avocado


INGREDIENTI :
160 g di avocado sbucciato e tagliato a pezzetti
4 cucchiai di sciroppo d agave
4 cucchiai di pinoli
100 ml di latte di riso
150 ml di acqua
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito vegan
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaio di aceto di mele
250 g di farina 0
80 g di amido di mais
Zucchero a velo q. b.

Procedimento:
Accendere il forno a 180 gradi. Mettere nel boccale del bimby l’avocado e frullare per 10 secondi a vel 4,fino ad ottenere una crema,aggiungere lo sciroppo d agave, il bicarbonato, la vanillina, la farina,l’amido di mais,il lievito,l’acqua,il latte,azionare per 20 secondi a vel 4. Aggiungere due cucchiai di pinoli e l’aceto di mele e mescolare con la spatola. Bagnare e strizzare un foglio di carta da forno, foderare una tortiera da 24 cm. Versare l’impasto ,battere la tortiera per pareggiare e cospargere con i pinoli rimasti Cuocere in forno per 35 minuti ,fate la prova stecchino, lasciate raffreddare la pinolata in forno semi aperto. Prima di servire la pinolata cospargere con lo zucchero a velo.

  1. Silvia Premoli 8 dicembre 2017, 22:33

    La ricetta di Monica propone un dolce soffice dall’aria invitante, semplice da preparare e adatto a chi è alla ricerca di un dessert da offrice agli amici o per accompagnare una tazza di tè in pausa lavoro. I pinoli sono un ingrediente vincente per i dolci e mi piacerebbe infornarne anche una versione con piccolissimi pezzi di canditi morbidi e di ottima qualità. Chi non è a dieta puotrebbe anche accompagnare questo dolce con un cucchiaio di gelato agli agrumi! La compagnia dei golosi è servita… go vegan!

  2. non conoscevo questo dolce grazie M

    bless and love!

  3. Volevo chiedere se avocado non diventa amaro con la cottura.

  4. No, Luca non lo conoscevi perché le ricette che pubblico specialmente dei dolci sono ,o ideati totalmente da me,o rivisitati da me in chiave vegan e sono ricette della mia nonna😊

  5. No,Veruska ,anche se ti rimane per qualche giorno,anzi la seconda volta che l ho fatta è durata un po di più ed è buona “inzuppata”nel the😉

  6. ha proprio una bella espressione,copio ,grazie mille!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti