Crostata cruda ai mirtilli

Ciao a tutti, ecco qui un’altra tortina raw con un frutto che adoro, i mirtilli, dalle mille proprietà benefiche, abbinati a pochi ingredienti…

Ingredienti per la base:
8-10 albicocche secche
mezza tazza abbondante di mandorle riattivate

Ingredienti per la crema:
250 g di mirtilli
2 cucchiai di olio di cocco
cocco in scaglie

Procedimento:
Procedete frullando albicocche e mandorle con un robot da cucina. Frullate fino ad ottenere un composto modellabile con le dita.
Frullate facendo pause per evitare il surriscaldamento degli ingredienti.
Prendete ora una teglia a cerniera di piccole dimensioni e disponente il composto schiacciandolo con le dita per andare a creare la base e i bordi. Mettete il tutto in frigo.
Ora fare sciogliere l’olio di cocco a temperatura ambiente (ci vorrà un po’, mescolate ogni tanto), e nel frattempo preparate la crema frullando semplicemente i mirtilli, tenendone un po’ se volete per decorare la superficie della torta più tardi.
Una volta che l’olio di cocco si sarà sciolto unitelo ai mirtilli frullati e mescolate bene bene per amalgamare il tutto. Prelevate adesso la base dal frigo e versateci sopra la crema. Decorare eventualmente con i mirtilli rimasti e spolverare con scaglie di cocco.
Riporre in frigo per una notte. Le dosi sono per una tortiera da 12-15 cm.

  1. Appena l’ho vista ho capito subito che era la tua creazione. bRAVISSIMO come sempre, mago dei dolci.

  2. Grazie V! Succede la stessa cosa anche a me quando vedo le tue foto! Si capisce subito! 😃

  3. Da svenire!!!! Che bravo!

  4. adoro i dolcetti raw, molto bella, complimenti Andrea

  5. Che dire? E’ uno spettacolo!!! 😊😊😃

  6. Io generalmente non sono da dolci ma questo sembra ottimo, complimenti 😊

  7. caspiterina,………………grazie molte

  8. Ma wow….e non aggiungo altro…..anzi si…bravo bravo bravo

  9. Grazie mille a tutti! A presto con qualche altra preparazione!

  10. wow! non ho mai provato a fare una base per una torta crudista con albicocche e mandorle!! da provare!

  11. Era la prima volta anche io che la provavo, devo dire che è risultata ottima!

  12. Bellissima ricetta! Finalmente senza glutine e cottura!! Ma….. mezza tazza abbondante a quanto corrisponde in peso??
    Attendo lo scioglimento dell’enigma.. grazie 😜😅

  13. Ho usato una tazza da the, credo siano circa 150 gr più o meno, in ogni modo puoi regolarti vedendo la consistenza della base, più mandorle più compatta, meno mandorle più morbida! Spero di averti risolto l’enigma! 😜

  14. Ma le mandorle rigenerate….non l’ho mai sentite ..io ho le mandorle normali. 😨

  15. Ciao Giusy, le mandorle sono riattivate, vuol dire che prendi le tue mandorle, non tostate se possibile e non salate, e le metti in ammollo in acqua per almeno 2-3 ore, meglio se la sera per la mattina o la mattina per la sera, così le rendi più digeribili e riattivi gli enzimi! Spero di averti chiarito il dubbio 😃

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti