Ghirlanda di panini alle spezie

In questi giorni sono stata influenzata mio malgrado, ho avuto qualche giorno a casa ed ho rinunciato alla solita frenesia della vita, tutto sommato non è stata una cattiva cosa del tutto almeno ho avuto modo di ricaricare le pile. Ieri avevo un pò di tempo e stavo meglio ed ho realizzato fra le altre cose una ghirlanda di panini alle spezie. L’idea per Natale sarà di metterci al centro anzichè questa decorazione natalizia o dell’insalata russa veg oppure dell’insalata cruda o magari una ciotolina con del buon hummus di ceci. Oppure fare diverse ghirlande  più piccoline e metterci al centro in ogni una qualcosa di diverso così da avere da sgranocchiare cose diverse con le varie ghirlande di panini.

Ingredienti:
800 gr di farina manitoba
8 pizzichi di zucchero
1 panetto di lievito di birra
sale q.b.
spezie (origano, rosmarino, timo)
sale grosso q.b.
300 ml acqua
olio evo q.b.

Procedimento:
Preparare il lievitino con il lievito di birra al quale aggiungo un pò di acqua tiepida, gli 8 pizzichi di zucchero e 1 cucchiaio della farina. Amalgamo e lascio riposare. Quando si è gonfiato lo metto in una ciotola ed aggiungo il resto della farina e dell’acqua e impasto. Quando il lievito è ben amalgamato alla farina aggiungo un pò di sale e una buona manciata di spezie, io ho usato appunto origano, rosmarino e timo finemente tritati. Continuo ad impastare finchè gli ingredienti sono ben amalgamati. Poi cospargo l’impasto con un filo di olio evo e copro con una pellicola lasciandolo al caldo a lievitare. Terminata la lievitazione, alcune ore, prendo l’impasto e lo suddivido in palline grandi come canederli e le metto in cerchio su una teglia coperta di cartaforno. Cospargo la superficie dei panini con il sale grosso e del timo. Altra lievitazione al caldo per circa 1 ora. Poi accendo il forno a 220° e ci ripongo una teglietta con dentro dell’acqua e, a forno ben caldo, metto a cuocere i miei panini. Dopo circa 15/20 minuti eccoli qui pronti.

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (5 votes, average: 4,40 out of 5)
Loading...
  1. Ma guarda che cosa carina che hai fatto……mi piace tanto.

  2. Ottimo lavoro!n Un bel 5.

  3. veramente natalizio

    bless and love!

  4. Silvia Premoli 13 novembre 2017, 22:02

    Quante cose belle scopro ogni volta che leggo le ricette di Veganblog! A parte la bellezza della ghirlanda di pane alle erbe aromatiche ho imparato anche che esiste il lievitino che sicuramente facilita la panificazione che è uno dei miei punti deboli, anzi debolissimi! Farò delle prove e spero anche di riuscere a prepare una coroncina altrettanto bella e profumata. In versione dolce con lo zenzero, le scorzette di arancia e tracce di cannella e noce moscata. Go vegan!

  5. Grazie 🙂 Io da quando ho imparato il lievitino ho risolto tanti dei miei problemi di panificazione. Questo pane è diventato morbidissimo dentro e croccante fuori, come amo io il pane. Belle anche le tue idee Silvia 🙂

  6. che idea originale! brava different 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti