Salad cake Merry Christmas con scalogno glassato

Per questo Natale ho pensato ad una portata che può essere servita come secondo piatto ma perchè no anche come antipasto. E’ una variante di un polpettone a base di soia disidratata ed io la propongo con una crema di cavolfiore, dei pinoli tostati e dello scalogno glassato servito con la sua riduzione. E’ un piatto molto delicato a mio avviso e visto che il cavolfiore è ridotto in crema forse anche i bambini non storgeranno il naso.

Ingredienti:
per la salad cake:
100 g di soia disidratata
vino rosso
2 patate
una costa di sedano
pan grattato e farina di ceci
sale pepe e olio evo qb
per la crema di cavolfiore:
un cavolfiore
sale olio e pepe
50 g di pinoli
per lo scalogno glassato:
5 scalogni (uno per ogni commensale)
100 g di vino rosso
un cucchiaio di zucchero
30 g di aceto balsamico

Preparazione:
Come prima cosa ho messo i bocconcini di soia  in una ciotola a reidratarsi con il vino rosso. Se non avete i bocconcini va benissimo anche il granulare tanto poi va tutto tritato insieme. Ho optato per un nebbiolo vino tipico piemontese, corposo ma morbido, lo stesso che ho utilizzato per la riduzione. Nel frattempo ho fatto bollire le patate e ho cotto a vapore il cavolfiore. Ho poi strizzato la soia per eliminare il vino (i bocconcini assorbono molto come delle spugne) e nel frullatore ho messo la soia, la costa di sedano le patate bollite e pelate sale pepe e ho tritato tutto. Ho poi aggiunto due cucchiai di farina di ceci e del pangrattato fino a raggiungere una consistenza giusta. Ho poi riempito uno stampo da plum cake in silicone con questo composto. Ho spolverato la superficie con pangrattato e irrorato con un filo d’olio e ho infornato a 180° mod. statica per mezz’ ora circa. Gli ultimi minuti grill.

Per la crema di cavolfiore dopo averlo cotto a vapore l’ho semplicemente frullato con un filo d’olio extravergine di oliva salato pepato e tenuto da parte. Ho fatto poi tostare i pinoli in una pentola calda e messo da parte anche quelli. Sono passata poi alla preparazione degli scalogni.

Ho messo a bollire gli scalogni nell’acqua (calcolatene uno a commensale). Ci vorranno circa 15/20 minuti. A cottura terminata li ho scolati. In un tegame antiaderente ho versato lo zucchero e il vino e ho fatto sciroppare, poi ho aggiunto l’aceto balsamico creando una riduzione. A questo punto ho aggiunto gli scalogni e ho fatto caramellare per 10 minuti circa.

A questo punto è tutto pronto per comporre il piatto. Fate scaldare la crema di cavolfiore e create un letto sul piatto da portata, adagiate una fetta a testa di salad cake o polpettone (ma salad cake fa più chic), sulla fetta ponete uno spicchio di scalogno caramellato spargete di pinoli tostati e irrorate qua e la con la riduzione di vino. Merry Christmas to you

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (17 votes, average: 4,35 out of 5)
Loading...
  1. Accidenti questa volta ti sei davvero superata…bellissima ricetta è preparazione….voto? Ovviamente 5

  2. veramente natalizia

    bless and love!

  3. bella presentazione! un antipasto particolare e gustoso, brava Gnappa!

  4. bellissima ricetta, davvero brava 🙂

  5. Wow! Spettacolo!!!! Number one!!

  6. Bravissima come sempre la Gnappa , che crea tutto con il cuore . Voto 5!!!

  7. Assolutamente un piatto ricco di sapori!!! Complimenti, spero di assaggiarlo presto…

  8. bellooooo! ho dato 5, mi piace molto
    grazie

  9. Buonissima Gnappa!!!!!

  10. 🔝🔝🔝 gran bella ricetta. Complimenti Gnappa. Voto 10!

  11. Grazie a tutti, che carini che siete

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti