Shirataki di konjac al pesto

Eccomi qui di nuovo con una nuova ricetta veloce e gustosa allo stesso tempo, queste “tagliatelle” di konjac al pesto…

Ingredienti:
200 g di shirataki di konjac
100 g di foglie di basilico fresco
30 g di pinoli
40 g di lievito alimentare
Olio evo qb
Acqua qb
2-3 pomodorini (facoltativi)

Procedimento:
Il tutto è molto semplice, sciacquate bene i shirataki e lasciateli in ammollo in acqua molto calda giusto il tempo per preparare il pesto e nel frattempo nel mixer mettete le foglie di basilico, i pinoli e lo lievito alimentare, tritate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, (tritate a scatti con delle pause per non far surriscaldare gli ingredienti). Una volta ottenuto un composto abbastanza uniforme aggiungete l’olio evo a filo e al bisogno dell’acqua continuando a frullare, per dare al mix la cremosità voluta e classica del pesto, (personalmente piace molto cremoso).
Una volta che il pesto sarà pronto, scolate le la pasta e unitela alla crema di basilico mescolando bene. Decorate a piacere con fogliolina di basilico ed eventualmente con qualche pomodorino a fette per creare un delizioso contrasto.

Considerazioni:
Personalmente prima di servire il shirataki di konjac condito lo lascio sempre riposare 5-10 minuti affinché il condimento possa legarsi bene alla pasta visto la sua capacità di assorbire bene i sapori.
Adorando il basilico fresco posso solo dire che questo piatto è veloce e gustoso per una cena sfiziosa e saporita allo stesso tempo!

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (4 votes, average: 4,50 out of 5)
Loading...
  1. semplice ricetta ma allo stesso tempo buonissima, al pesto fresco non si rinuncia mai, ottimo per chi vuole mangiare tanto ma con poche calorie. Questo formato ancora non l’ho comprato, sarà prossimamente sulla mia tavola seguendo la tua ricetta anche perché mi è rimasta l’ultima piantina di basilico.

  2. Grazie P! Mi piacciono molto i shirataki anche perché assorbono sempre bene il condimento che si mette! Fammi sapere se ti sono piaciuti!

  3. una cosa nuova da provare ,almeno per curiosità grazie per la dritta!

  4. buon giorno a voi tutti, grazie Andrea x la ricetta, io conosco bene gli shirataki ma con il pesto non li ho mai provati e, a dir la verità non ho neanche mai pensato di metterci il lievito alimentare, io, ci mettevo il tofu affumicato, ma il lievito credo risulti piu’ delicato.
    bella dritta!
    mi piace molto grazie
    un abbraccio Fra.

  5. bella A, konjac stile

    bless and love!

  6. Grazie mille a tutti voi!

  7. Mi sono avvicinato al mondo veg per motivi di salute da poco più di 1 mese: mi avete aperto un mondo… Grazie

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti