Chips di fagioli e riso al rosmarino

Ultimamente mi sto cimentando con vari impasti per cercare di realizzare burger e polpette varie. Accosto legumi e cereali, oppure legumi e verdure e sono alla costante ricerca dell’impasto perfetto. Lungi dall’esserci riuscita, nel mentre ottengo piatti sfiziosi e dal sapore sempre nuovo.
Buongiorno a tutti! Questo impasto, non ve lo nego, era nato per dei burger, ma il riso lo ha reso troppo molle perciò, visto che il suo sapore era comunque ottimo, ho dovuto ripiegare per utilizzarlo in modo diverso. Da qui sono nate queste “chips” di cereali e legumi al rosmarino. Un ottimo secondo e un ottimo modo per far mangiare anche ai più scettici un piatto nutriente e sano, data la cottura al forno. Ecco la ricetta!

INGREDIENTI
2 parti Fagioli borlotti (io ho usato quelli secchi ma potete prendere quelli già cotti, l’importante è scolarli molto bene)
1 parte o anche un po’ di meno Riso lessato
della Pastella
Rosmarino – a vostro gusto
Aglio
Pangrattato q.b.
Sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO
Se state usando i fagioli secchi, cuoceteli in pentola a pressione con un pezzetto di alga Kombu (dopo averli precedentemente messi in ammollo per almeno 12 ore e aver cambiato l’acqua). Preparate ora la pastella e mettetela in frigo. Accendete il forno a 180°C. Mettete ora l’aglio e gli aghi di rosmarino in un frullatore. Fate andare fino a sminuzzarli bene, poi mettete anche i fagioli cotti e scolati e il riso lessato e continuate a frullare. Aggiungete poco alla volta la pastella fino a ottenere un composto omogeneo, non troppo liquido. Se necessario aggiungete un po’ di pangrattato, assaggiate e aggiustate di sale e pepe. Rivestite di carta da forno una teglia e, aiutandovi con un cucchiaio, versatevi sopra l’impasto in piccole porzioni. Tenete le “chips” distanziate tra loro perché si gonfieranno durante la cottura. Piuttosto fate due infornate. Fate andare per 20 minuti, quindi girate le chips e fate andare per altri 20 minuti. Potete servire queste chips ben calde, ma anche a temperatura ambiente, magari accompagnate da un po’ di Maionese VEG. Buon appetito!

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (2 votes, average: 3,50 out of 5)
Loading...
  1. Splendidissima😄😄grazie per averla pubblicata! Io peró l’aglio no 😂😂

  2. sbagliando escono ricette nuove! questi snack sono particolari perché in parte sono proteici, quindi posso inserirli nella mia dieta, spero di riuscirci! 😛

  3. Dico che hai avuto un’ideuzza fantastica, Francesca! 😃
    Queste chips sono deliziose:le faccio stasera! 😉

  4. Grazie Terri, puoi tranquillamente omettere l’aglio. Se preferisci metti un pezzetto di cipolla per insaporire!

  5. Pina hai proprio ragione! Vedrai, non sono difficili da fare, fammi sapere come le trovi 🙂

  6. Grazie Lali_64! Fammi sapere come ti sembrano, ci tengo 😉

  7. Da alcuni errori spesso,la storia insegna, che poi si sono dimostrate grandi invenzioni…questa è una di quelle in chiave vegana…complimenti…provo e ti dirò…

  8. Grazie mille Francesco! In effetti hanno riscosso un successo inaspettato! 😉

  9. sembrno quasi delle gallette

    bless and love!

  10. Luca, in realtà sono morbide all’interno, e fuori più croccanti!

  11. Complimenti! È BELLO SBAGLIARE CON QUESTI RISULTATI 😉

  12. EnSabry grazie per il complimento! A volte l’importante è riuscire ad approfittarne, in ogni caso! 😉

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti