Bigoli in salsa vegan

Ciao a tutti! Questa volta propongo un piatto tipicamente veneto al quale ho sostituito le alici salate con una composizione di alghe della Bretagna, i capperi e le olive taggiasche. Il risultato è stato ottimo anche a detta di chi mangia abitualmente il piatto originale.
I Bigoli di Bassano sono tipici del Veneto ma possono essere anche sostituiti eventualmente da spaghettoni.

Ingredienti: per 4/5 persone:
500 g di Bigoli;
una cipolla grande bionda tagliata a dadini;
2 pugni di capperi (preferibilmente di Filicudi);
un cucchiaino di alghe nori; (consiglio le alghe marine della Bretagna)mezzo cucchiaio di olive taggiasche;
un cucchiaino di lievito di birra in scaglie;
olio evo q.b.

Procedimento:
Mettete a bollire l’acqua abbondante in una pentola capiente e con poco sale. Tagliate a dadini la cipolla e soffriggetela in padella con l’olio a fuoco basso senza annerirla.

In un mixer mettete i capperi (risciacquati dal loro eventuale sale), le alghe, le olive e il lievito di birra e metà delle cipolle soffritte, aggiungete qualche cucchiaiata di acqua di cottura e frullate il tutto fino a ottenere una crema omogenea.

Mettete il composto nella padella assieme alle altre cipolle rimaste riscaldando un poco.

Cuocete i bigoli al dente, scolateli e fateli girare nella padella della salsa. Buon appetito

 

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (4 voti, media: 3,25 su 4)
Loading...
  1. Davide mi era sfuggita questa buonissima ricetta! 😀😀 grazie per averla postata…con le alghe poi un vero toccasana😄😄

  2. Grazie, Terri.
    Un caro saluto
    Davide

  3. Buoniiiii! ;D Da Veneta non posso ceh apprezzare questa rivisitazione vegan! Ma le alghe che usi tu dove si trovano??

    Claudia

  4. mi fanno venire fame grazie!

  5. Alessandro Memo 13 settembre 2017, 21:06

    Ottima ricetta, complimenti !!

  6. Grazie Alessandro, Angela e Claudia.
    Le alghe le ho trovate nell’unico ristorante vegano di Venezia, ma penso che si trovino facilmente su internet.
    Un caro saluto a tutti!
    Davide

  7. Mmmmh che buona dev’essere… ne sento già il profumo e il sapore!!! 😃

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti