Riso al moijto

Da qualche mese mi era venuta la voglia di realizzare un risotto un pò piu particolare , diverso dal solito è cosi ho pensato di unire il famoso cocktail al riso integrale… Il suo sapore intenso e pungente (dovuto al lime) è davvero interessante e vi consiglio di provarlo. Io l’ho mangiato appena spadellato, ma anche successivamente freddo (risposto in frigo) come di solito si fà con l’insalata di riso.  Servito, però, in un bicchierino da fingerfood.

Ingredienti:
60 g riso integrale
Mezzo bicchiere di Rum
Cipolla bianca oppure porro
Menta o mentuccia
Brodo vegetale q.b.
olio evo
1 Lime (buccia e succo)
Sale


Procedimento:
Precuocere il riso per 20-25 minuti, oppure metterlo a mollo la sera prima in modo da ridurre i tempi di cottura.
Mentre inziate a cuocere le verdure per fare il brodo vegetale, aggiungendo anche delle foglie di menta, tagliate la cipolla in piccolissimi pezzettini e fatela soffriggere in un paio di cucchiai di olio evo; appena diventa bionda aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto. Versate il rum e fate sfumare un pò. Aggiungete il brodo vegetale alla menta un pò alla volta in modo da portare a cottura il riso. Qualche minuto prima aggiungete la polpa e la buccia del lime grattuggiata (conservarne un pò per la decorazione) un filo di olio e mantecare il tutto. Lasciare riposare il riso per 5 minuti prima di servire con delle foglie di mentuccia e con qualche fetta e coriandoli di scorza di lime.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (3 voti, media: 4,00 su 4)
Loading...
  1. non uso alcolici in nessuna forma
    questo piatto a mio avviso è geniale
    aspetto i rigatoni al gin tonic a questo punto

    bless and love!

  2. @Luca neanche io preferisco cucinare usando alcolici, ogni tanto, (e questo è il caso in cui ho fatto eccezione) faccio questo sgarro 🙂
    I rigatoni al gin tonic magari ci faccio un pensierino…ma prima le penne alla wodka 😛

  3. Silvia Premoli 10 agosto 2017, 18:01

    Il mio spirito talvolta trasgressivo si trasferisce anche in cucina. E’ qui che cambio, modifico, sostituisco anche se poi per alcuni piatti seguo tutto alla lettera! In questo caso non amando il sapore dei super alcolici neppure nei cocktail modificherei la ricetta di Basco mantenendo il gusto del lime che mi piace e si adatta abbianato al riso ma invece del rum metterei dei capperi di Pantelleria dissalati. La menta o mentuccia suggerita dal nostro chef mi sembra la giusta coronazione al piatto. Go vegan!

  4. Bravissimo, lo proverò senz’altro!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti