Coste gratinate al forno

Ho usato la parte verde delle coste per il ripieno dei tortelli. Mentre i gambi ripassati e gratinati al forno sono un diventati un contorno leggero e saporito.Ingredienti 2-3 porzioni :
I gambi delle coste già lessate
2 cucchiai di olio evo;
2 cucchiai veg-giano ( composto da 60 g di lievito in scaglie, 35 g di mandorle, 5 g di sale rosa, una presa di curcuma, un pizzico di noce moscata);
1 tazza di latte di soia al naturale non dolcificato;
sale;

Procedimento:
Ungere un pirofila di ceramica o vetro, disporre il primo strato di costine, cospargere di veg-giano e bagnare con latte di soia, disporre il secondo strato condire sempre con veg-giano e bagnare con latte di soia. Mettere in forno caldo a 210° per 5/10 minuti facendo gratinare la superficie. Sfornare e servire calde
Ed ecco un contorno veloce, che ci permette di dare una nota di sapore alle nostre coste.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (1 voti, media: 4,00 su 4)
Loading...
Leggi altre notizie con:
  1. mi ricorda l’infanzia

    bless and love!

  2. Mia nonna le faceva sempre, non vegane, ma che bontà e che ricordi. Così però sono meglio 🙂

  3. Silvia Premoli 8 luglio 2017, 19:08

    Questa ricetta mi piace moltissimo, perché come chi mi conosce sa amo tutti gli ortaggi, mi piacciono le ricette al forno e le amo anche in estate perché una volta cucinato il tutto magari nelle ore più fresche, si può consumare a pranzo o a cena accompagnato da insalata di pasta o riso e poi anguria fresca a volontà. Grazie Paolo, go vegan!

  4. Ottime le coste, così mai provate, da fare!

  5. Con la parte meno buona (a mio gusto) delle coste sei riuscito a fare una pietanza gustosissima!!! 🙂 🙂 top di stelle!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti