Cappellacci tofu prezzemolo e limone

Premetto che la pasta che ho usato non è stata fatta da me, ma da un pastificio artigianale (vedi qui la recensione) ho contribuito sicuramente a renderli ancora piu buoni piu di quanto lo siano già. Credo che l’abbinamento tofu e limone sia molto indicato e ho preferito lasciare il sapore originale, rafforzando il gusto di questi Cappellacci aggiungendo altro limone e prezzemolo.

Ingredienti:
Pasta fresca
Limone succo e buccia
olio evo
Sale
Prezzemolo

Procedimento:
Aperta la confezione di pasta ho preferito cucinare questo questi Cappellacci direttamente in padella facendo un l’acqua di cottura con il latte di riso con succo di limone e la buccia di limone aggiungendo del prezzemolo.  Ho aggiunti i Cappellacci in questa in questa “acqua” e ho portato a cottura e dopo appena 5 minuti erano pronti  e nessuno di essi ha subito rottura o fuoriuscita di ripieno. Lla pasta è molto buona ogni cappellaccio ha una buona consistenza è una buona resistenza al taglio.

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (9 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...
  1. limone tofu e prezzemolo è fantastico

    bless and love!

  2. Silvia Premoli 5 luglio 2017, 17:35

    Grazie Francesco per questo “colpo da maestro”! Ottimo l’abbinamento e il pastificio artigianale che hai sottocasa (anche senza l’assaggio la foto dice tutto…) credo che tu abbia dato l’idea a tutti noi che non abbiamo i cappellacci buoni così di un condimento a base di limone e prezzemolo con eventuale aggiunta di panna vegetale o olio evo per condire tanti tipi di pasta. Un piatto che avrà colore, profumo e sapore! Non chiediamo di meglio… go vegan!

  3. da provare!! bella presentazione

  4. avevo elaborato una pasta ripiena simile con qualche ingrediente diverso ma apporterò qualche variazione! 😛

  5. Questi Cappellacci sono davero duttili in cucina e come afferma @Luca gli ingredienti di abbinano benissimo. Per un ripieno cosi ci voleva un modo di presentarli diverso dal classico piatto di pasta ripiena, grazie @Silvia che hai sottolineato tale differenza. @Pina sicuramente sarai capace di fare una pasta buonissima come al solito 🙂

  6. grazie ho già idee nuove 😉

  7. Fantastica l’idea di cuocerli così 😀😀 Sei unico👍👍

  8. Che bontà! Semplice e gustosissimo! Bravissimo come sempre

  9. Gnam….. gnam e ancora gnam…..

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti