Cestini di pastasfoglia con crema pasticcera e goji

 


Ingredienti :
per la crema

500 ml di latte di soia
100 ml di panna vegetale di soia
40 g di farina di riso (anche integrale)
100 g di zucchero di canna integrale
1 bacca di vaniglia (semi e baccello)
Per i cestini:
Pasta sfoglia vegan

Procedimento:
Versare il latte di soia, lo zucchero di canna integrale e i semini e la bacca della vaniglia in un pnetolino.
Mescoliamo a freddo con una frusta fino a che lo zucchero non si sarà ben sciolto.  Accendete poi il fuoco a fiamma moderata e aggiungete, la panna di soia e la farina di riso setacciata poco alla volta. Portare a bollore continuando a girare fino a che non lo vedrete addensarsi. Ricordate di mescolare con delicatezza, ma continuamente per  evitare la formazione di grumi che si possono eliminare con un frullatore ad immersione e rimettere in cottura la crema fino ad addensamento avvenuto. Lasciate raffreddare il tutto avendo cura di mettere un foglio di pellicola trasparente a contatto sulla crema per evitare che, raffreddandosi,  si crei una sorta di pellicola sulla superficie.
Nel frattempo che la crema si freddi, prendete la vostra pasta sfoglia e con un oggetto cilindrico ricavate dei dischi che appoggerete sul dorso di una teglia per muffin in modo che in cottura prendano la forma di un cestino. Bucare con una forchetta l’impasto e infornare. Dopo 30 minuti a 170 gradi tirare fuori i cesti lasciandoli raffreddare. Appena pronti si riepiono di crema e si lasciano in frigo qualche minuto.

Per guarnire ho usato delle bacche di goji fresche QUI puoi trovare la recensione delle bacche

 

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (5 votes, average: 3,40 out of 5)
Loading...
  1. Che dire? Eccezionali questi cestini, ma del resto c’è la tua firma nella ricetta. Troppo bravo

  2. Ma caspita questa delizia mi era proprio sfuggita😁😁 Francesco è TOP come sempre con il tuo tocco da maestro!!!

  3. @Terri @Gnappa grazie mille per i complimenti detto da voi per me è davvero un onore…non mancate al Veganfest 🙂

  4. Grazie Francesco😀😀 Per il veganfest devo ahimè vedere se sono di turno 😅😅

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti