Falafel

I ceci sono tra i legumi che amo maggiormente, così preparati portiamo in tavola questa delizia medio orientale dal profumo e sapore speziato che ci porta nel regno delle mille e una notte, accostandola con una salsa a base di sesamo.Ingredienti n. 4 Porzioni:
250 g di ceci crudi ammollati per 24/36 ore;
una tazza di prezzemolo fresco;
un quarto di cipolla;
1 cucchiaino di cumino macinato;
1 cucchiaino di coriandolo macinato;
1 cucchiaino di bicarbonato;
1 spicchio di aglio;
1/2 cucchiaino di pepe;
1/2 cucchiaino di pepe di sichuan;
olio di semi di arachidi per friggere;
Sale rosa qb;

Procedimento:
Mettiamo i ceci a bagno 24/36 ore prima, cambiamo spesso l’acqua di ammollo. Trascorso il tempo di ammollo asciughiamo i ceci stendendoli sopra un canovaccio per togliere l’acqua in eccesso e frulliamo finemente tutti gli ingredienti lasciando da parte il bicarbonato. Se l’impasto dovesse risultare troppo molle è possibile aggiungere un po’ di farina di ceci, al contrario se fosse troppo denso aggiungere un cucchiaio o due di acqua. Io inserisco fra le spezie anche il pepe di sichuan che in cottura conferisce un aroma leggermente di agrumi. togliere dal frullatore e mettere in una ciotola aggiungere il bicarbonato ed amalgamarlo all’impasto, riporre in frigorifero e far riposare almeno un ora, più l’impasto riposa più i falafel vengono meglio.
Trascorso il tempo di riposo togliere dal frigorifero e con le mani umide formare delle polpettine dalle dimensioni di una noce.
Poi friggere ad immersione in olio caldo massimo 170° per un paio di minuti. Servire caldi assieme a insalata di verdure miste o insieme a salsa thaina.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (Nessuna valutazione)
Loading...
Leggi altre notizie con:
  1. praticamente vivrei di falafel, troppo buone! uso stessi ingredienti tranne bicarbonato e il pepe di Sichuan, proverò!

  2. Bontà e facilità in piccoli bocconi

  3. Silvia Premoli 25 giugno 2017, 17:27

    Buonissimi, sani e proteici i Falafel! Avete mai provato gli spiedini di falafe, pomodori ciliegini, mozzarella vegetale, cubetti di cetriolo e pezzetti di peperone rosso e giallo? A me piaccie molto la ricetta dei falafel molto basica ma ognuno è libero di aggiungere gli ingredienti preferiti all’impasto a seconda delle voglie del momento e della fantasia. Ottimi anche per gli aperitivi e per cene estive accompagnati da tante varietà di ortaggi crudi e freschi e per finire anguria al gelo. GO vegan!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti