Gnocchi alla curcuma con crema di zucchine al profumo di basilico e scaglie di mandorle tostate

Dall’impasto  dei ravioli della ricetta precedente  ho ricavato due porzioni di gnocchi e velocemente ho creato un piatto diverso con delle zucchine appena raccolte. Un piatto semplice, diverso e a mio parere molto buono.  :p

Ingredienti per gli gnocchi (due persone):

Impasto :
125 g di semolino
60 g di acqua
15 g di olio evo
curcuma q.b.

Crema di zucchine:
2 zucchine
scaglie di mandorle q.b.
1 spicchio d’aglio
un filo d’olio evo
sale rosa
pepe
una manciata di foglie di basilico

Procedimento:
Su di una spianatoia mettere la farina disposta a fontana,  al centro versare l’olio, la curcuma e impastare man mano con l’acqua (per chi usa il bimby: 3 min, Spiga). Formare con le mani dei rotolini, tagliarli in piccoli pezzi, incavare con le dita per ottenere la forma dello gnocco (con il pollice per ottenere gli gnocchi napoletani o con più dita per ottenere dei cavatelli, personalmente preferisco i cavatelli).In una padella versare un filo d’olio, uno spicchio d’aglio, le zucchine tagliate a piccoli cubetti, sale, pepe e mandorle sfilettate, procedere con una breve cottura. Versarne una parte nel bicchiere del frullatore ad immersione, aggiungere molto basilico e frullare.

Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolarli e versarli in pentola con la crema di zucchine, girare su fuoco. Adagiare in un piatto e decorare con le zucchine e mandorle precedentemente messe da parte e foglie di basilico fresco.

 

 

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (28 votes, average: 3,96 out of 5)
Loading...
  1. che colori immensi

    bless and love!

  2. Silvia Premoli 16 giugno 2017, 22:11

    Gnocchi di semolino o di patate che buoni! Indiscutibilmente l’idea degli gnocchi è già una tentazione ma apprezzo molto il condimento suggerito da Pina! Lo uso spesso per la pasta frullandolo oppure lo cucino lasciando le zucchine a pezzi sempre con mandorle o pinoli, poco aglio, ma aggiungendo qualche pomodorino secco. Go vegan!

  3. Colori meravigliosi e sicuramente all’altezza della squizitezza del piatto.Ottima idea

  4. Fatti hanno riscosso un successone. Non avevo mai fatto la pasta con il semolino ma devo dire che viene molto bene e i gnocchetti rimangono teneri ma non scuociono.
    Grazie.

  5. Mi fa piacere Paolo, prova lo stesso impasto per la pasta ripiena.

  6. oggi la tua pasta mi fa aumentare di 1 kg,da provare senz’altro ,grazie molte

  7. Mi fai venire fame! Che buona!!!

  8. Bellissimi colori come sempre Pina e sarà anche un piatto buonissimo a tal punto che forse impieghi più tempo a dire il nome della ricetta che a terminare questa prelibatezza 😁

  9. Buongiorno, ma si tratta del semolino per fare gli “gnocchi alla romana” o della semola rimacinata di grano duro?

    Grazie mille!
    Stefy

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti