Tzatziki con yogurt di soya colato

Portiamo un po’ di Grecia in tavola, in attesa di calde giornate una ricetta facile a senza cottura.Ingredienti per 3/4 porzioni:
250 gr di yogurt di soia colato;
1 cetriolo grande;
½ spicchio di aglio;
1 cucchiaio di olio EVO;
1 cucchiaino di sale;
1 cucchiaino di paprica dolce;

Procedimento:

Per lo yogurt colato.
Prendere un colino e inserire all’interno un panno di cotone, versare lo yogurt assieme a una presa di sale dentro al panno, chiudere a fagottino con uno spago lasciare scolare lo yogurt in frigorifero per 24 ore.

Per la salsa.
Il giorno dopo prelevare lo yogurt dal panno, che si sarà addensato e versarlo in una ciotola. Tritare grossolanamente il cetriolo, unire un po’ di sale e lasciarlo scolare per un ora, strizzarlo e unirlo allo yogurt. Unire infine l’aglio tritato un cucchiaio di olio evo e mescolare. Disporre nel contenitore in cui volete servirlo e spolverare la superficie con la paprica, dolce o piccante secondo il vostro gusto. Servire unitamente a verdure fresche o con crostini.
Nel mio caso l’ho servita con delle piccole piadine, di cui pubblicherò a breve la ricetta.

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (2 votes, average: 2,50 out of 5)
Loading...
Leggi altre notizie con:
  1. Mhmmm sembra buonissimo!!! bella ricetta

  2. Oh, sul momento mi sembrava un tiramisù! XD

  3. Silvia Premoli 29 maggio 2017, 17:36

    Tzatziki: la Grecia è vicina! Anche quando molti anni fa ero ancora vegetariana andavo in vacanza nelle meravigliose isole greche e si terminava la giornata andando cena, insalata greca e salsa allo yogurt tzatziki appunto. Non ci pensavo da tanto e ora cha abbiamo l’opzione degli yogurt vegetali perché no? Una possibilità per rendere le nostre cene estive fresche e variate. Una cena con verdure e hummus e salsa allo yogurt è davvero gustosa e leggera, grazie Paolo! Go vegan!

  4. ottimo il tocco della paprika

    bless and love!

  5. I vostri commenti sono sempre fantastici e soprattutto quelli di Silvia.
    Per Andrea appena lo faccio posto il tiramisù vegano.

    Grazie infinite

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti