Giardiniera agrodolce

In questo periodo ho proprio poco tempo anche per via della comunione di mia figlia però ieri ho avuto modo di preparare alcune cose fra cui questa giardiniera, dal momento che avevo mio suocero a pranzo e dal momento che so che ne va matto, ma non di tutte le giardiniere proprio della mia.

Ingredienti:
1 confezione di cipolle già pelate
3 zucchine
2 carote
1 peperone verde
1 peperone rosso
1 cavolfiore
200 gr di zucchero
1 bicchiere di aceto di mele
2 bicchieri di olio evo
2 cucchiai di sale

Procedimento:
Dividere il cavolfiore in cimette (il resto si può conservare per farne una salsa per le orecchiette, io ho fatto così), pulire i peperoni, le zucchine e le carote. Affettare a striscioline le zucchine, a fette lunghe i peperoni e a rondelle le carote. Se avete altre preferenze vedete voi a me piacevano affettate in questo modo, la volta precedente le carote le avevo affettate a strisce ma volevo vedere l’effetto che facevano a rondelle e quasi quasi le preferisco. Volendo potete aggiungere anche dei fagiolini o dei cetrioli ma io non li avevo in casa. Versare il bicchiere di aceto di mele e i bicchieri di olio, aggiungere lo zucchero (volendo potete aggiungere lo zucchero di canna ma cambia un pò il colore alle verdure) e il sale. Portare ad ebollizione e dopo qualche minuto spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Non metto nessun altro liquido perchè le verdure rilasceranno il loro. La vostra giardiniera è pronta da gustare, a me piace molto e anche a mio suocero.

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. È bellissima un tripudio di colori.
    quanto si conserva?

  2. Silvia Premoli 27 aprile 2017, 09:32

    Bellissimi i colori e immagino il sapore! Pronta per farcire un super maxi toast
    vegetale con aggiunta di formaggio e affettato vegetale. Ottima idea anche per antipasti e aperitivi perché rimane sicuramente più croccante di quelle che si acquistano nei vasetti quando si ha fretta! Go vegan!

  3. Sì rimane croccante. Buonissima…
    Dura sicuramente una settimana in un contenitore di vetro in frigorifero. A me non è durata di più perchè ce la siamo mangiata.

  4. Ero giusto in cerca di una ricetta per la giardiniera!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti