Pizza con farina di fave

È pensata a chi, come me, non può assumere glutine, zuccheri, cereali, amidi e latticini. Gustosa e leggera ma consiglio di farcirla con qualcosa di liquido tipo panna vegetale o sugo perché resta un pochino asciutta. Io l’ho condita semplicemente con scalogno, vegetable-tuna, olio d’oliva e origano.

Ingredienti:
100 grammi farina di fava
una punta del manico di un cucchiaio di cremor tartaro
una punta del manico di un cucchiaio di bicarbonato
1 ml di misurino di gomma di tara
acqua q.b.
sale q.b.

Procedimento:
Unire tutti gli ingredienti secchi ed amalgamarli con la frusta poi versare a filo l’acqua e nel mentre mescolare fino ad ottenere un composto cremoso (non deve avere un aspetto solido come il pane, le farine di legumi tendono ad essere più asciutte ecco perché il composto lo si fa liquido) Forno ventilato pre riscaldato a 150 gradiOleare ed infarinare (sempre con farina di fave) una teglia in alluminio o per torte, spargerci sopra un po di origano ed infornare. Cuocere nel forno pre riscaldato a 150 gradi per 10 minuti.Eccola a fine cottura. Fatemi sapere se la provate 🙂

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Ma… sbaglio o era già stata pubblicata questa ricetta e poi era misteriosamente scomparsa?

  2. mi hai dato una splendida idea F

    bless and love!

  3. Andrea non saprei, sai? Non mi sono accorta di niente! Grazie Luca! Sono contenta di averti ispirato 🙂

  4. Complimenti!!! Da provare la farina di fava assolutamente!

  5. Grazie Andrea 🙂 è ottima! Non te ne pentirai 😍😍😍

  6. Molto particolare questa pizza, da provare.

  7. La farina di fave mi fa soddisfazioni 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti