Orzo nudo vestito di primavera

Oggi con questa ricetta vi presento un cereale quasi perduto, un cereale quasi dimenticato: l’orzo nudo di Controne. Questo orzo possiede molte più fibre, sali minerali, vitamine e meno calorie dell’orzo normale, ha anche un indice glicemico più basso.

Ingredienti per 2 persone:
160g di orzo nudo
1 cipollina fresca
1 carota
50 g di pisellini freschi
50 g di fave fresche
6 asparagi sottili
2 zucchine chiare
2 fiori di zucchine
un mazzettino di agretti
5 peperoncini verdi dolci
4 pomodorini datterino rossi
4 pomodorini datterino gialli
rucola q.b.
olio evo
sale rosa
pepe macinato al momento
basilico

Procedimento:
Prima di tutto la sera prima lavare sotto acqua corrente e poi mettere in ammollo l’orzo nudo. Il giorno dopo cuocere l’orzo e durante la cottura sbucciare i pisellini e le fave (erano freschissimi, teneri e piccoli, appena colte dal mio contadino di fiducia, il restante li ho mangiati crudi), lavare le zucchine con i fiori e tritarli in piccoli pezzi, lavare e pelare la corata e tagliarla in piccoli cubetti. Lavare e tagliare a pezzi gli asparagi, gli agretti e i peperoncini verdi ed in fine tagliare in due i pomodori precedentemente lavati.
In un wok mettere un filo d’olio e la cipolla fresca tagliata a rondelle, aggiungere tutte le verdure tranne i pomodori e la rucola , salare e pepare e cuocere le verdure al dente.
Aggiungere l’orzo e i pomodorini e girare. Mettere l’orzo nel piatto ed aggiungere la rucola (sinceramente ne ho aggiunta altra spezzettata oltre a quella intorno per decorare) e il basilico. Ottimo piatto da servire sia caldo che freddo.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (26 voti, media: 4,00 su 4)
Loading...
  1. conoscevi fagioli di Controne non l’orzo, si sposerebbero divinamente

    bless and love!

  2. Effettivamente non lo conoscevo … interessante ricetta, grazie 🙂

  3. ottima idea, Luca, per fortuna ci sono ancora piccoli paesi come Controne che previlegia la coltivazioni di sementi e piante in via di estinzione e adottano coltivazioni ecocompatibili come quella del fagiolo!

  4. Colori meravigliosi!!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti