Insalata Primavera 2

Insalata Primavera 2

Molto simile alla precedente ma con alcune varianti sostanziali:

le cime di rapa al posto della cicoria e degli spinaci. Senza carote.

Le cime di rapa sono poco conosciute qui a Venezia. Quando le ho comprate al mercatino biologico chiedendone 2 chili quelli che erano accanto, sorpresi, mi hanno chiesto come si cucinano. Una signora mi ha anche chiesto se le foglie si mangiano…. Essendo originario di Napoli le ho sempre mangiate, anche se lì hanno un nome diverso e sono leggermente differenti. È da poco che ho scoperto quanto sono buone crude poiché hanno un piacevole retrogusto piccante che nella cottura si perde. Ora si trovano le ultime, così con questa insalata le saluto con gusto.

Ingredienti:
Cime di rapa,
insalata fresca di stagione
abbondante prezzemolo
pomodori secchi
funghi prataioli biologici
sale alle erbe
olio extravergine di oliva biologico
aceto opzionale

Procedimento:
eliminare i gambi grossi, nel caso togliere le parti di foglie troppo ruvide, lavarle bene poi tagliarle a mano; fare lo stesso con l’insalata; per il prezzemolo e i pomodori secchi, usare le forbici. Tagliare a pezzi grossolani i funghi e mischiare tutti gli ingredienti in una insalatiera. Aggiungere il sale alle erbe e l’olio extravergine di oliva.

Per il sale alle erbe:
mettere in un tritatutto erbe varie come timo, rosmarino, prezzemolo, maggiorana e tritare bene. Aggiungere una buona quantità di sale rosa dell’ Himalaya e mischiare con cura. Lasciare riposare per un po’.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessuna valutazione)
Loading...
  1. ottima insalata! buonissime le cime di rapa <3

  2. Donatella Buratti 31 marzo 2017, 22:37

    Che delizia. Spero di riuscire a trovare ancora le cime di rapa così le assaggio crude.

  3. io le ho sempre mangiate raw, soprattutto le cime più piccole e tenere

    bless and love!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti