Cocktail “barbamela”

Più che una ricetta è il modo di presentarla che è diverso dal solito, perchè sopratutto in cucina quando si mangia leggero anche l’occhio vuole la sua parte. Questo connubio di sapori a me piace tantissimo, trovo che il dolce della barbabietola accostato all’acidulo della mela si sposi alla perfezione. Ho provato un giorno per caso questa insalata/macedonia e me ne sono innamorata. Quando sento il bisogno di un pasto fresco e leggero questo è nella mia top ten. E  poi mi piace tanto l’idea di presentarlo nei bicchieri come fosse un cocktail, è gioioso colorato e profumato.

Ingredienti:
2 mele fuji
1 barbabietola cotta al vapore
sale rosa dell’Himalaya qb
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
Procedimento:
Tagliare e cubetti le mele e la barbabietola e in un contenitore condirle con olio e sale. Servirle in un bicchiere capiente. Per un sapore ancora più fresco si potrebbero aggiungere delle foglie di menta o dello zenzero grattugiato. Con queste dosi si riempiono due bicchieroni (quelli grossi per degustare i vini rossi per intenderci).

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (Nessuna valutazione)
Loading...
  1. Uh ma sai che non mi immagino nemmeno come è l’accostamento??? Da provare assolutamente, sono curiosa.

  2. Ciao Different, io l’ho provato per caso.. a volte faccio accostamenti curiosi…credimi è buono e fresco 😉

  3. adoro le fuji, fresche e croccanti, proverò l’accostamento con la barbabietola cotta ma proverò anche con quella cruda, ottima ricetta.

  4. bell accostamento G

    bless and love!

  5. Perfetto per un aperitivo fresco e leggero! E “a sentimento” ci metterei una fogliolina di menta 🙂

  6. Si Pina ottima idea la barbabietola cruda; grazie Luca…e Giulia la fogliolina di menta “a sentimento” mi piace troppo ☺☺

  7. Ma è bellissimo è un barbatrucco…😊

  8. Ahhahahahaah Francesco..si è un barbatrucco :-)))))

  9. Silvia Premoli 15 marzo 2017, 00:16

    Bello il bicchierone dolce/salato e condito! Mi piace personalizzare quasi sempre e credo che farò un mix tra barbabietola cotta al vapore e cruda ultrasottile. Per esperienza la barbabietola cruda è molto dura e a volte allappa. A questo mix di colori e sapori aggiungerei anche un top di fragoloni a pezzi, tutto rosso e tutto buonissimo. Non deve mancare la fogliolina di menta e una di balico. Go vegan!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti